comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 24°29° 
Domani 24°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 09 luglio 2020

RACCONTARE DI GUSTO — il Blog di Rubina Rovini

Rubina Rovini

Sono cresciuta in Toscana con mamma pugliese, amante della buona tavola e dei piatti tipici della tradizione. E' stata lei che mi ha insegnato, insieme a mia nonna, i segreti e le ricette a cui sono affettivamente più legata. Scrive di cucina dal 2006, ex ballerina classica e patita del fitness, ha partecipato a MasterChef 2015-16

Quinoa con Melone Mantovano IGP, Rucola, Croccante

di Rubina Rovini - lunedì 26 giugno 2017 ore 08:15

Lo sapevate che la QUINOA fa parte della famiglia della barbabietola ed è una proteina, non un cereale ?

Scopriamo insieme come preparare questo piatto:

Tempi di preparazione: 20 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • – 200 gr quinoa multicolor
  • – 350 ml di acqua
  • – 1/2 melone retato IGP
  • – 1 ciuffo di rucola
  • – 4 pomodori secchi
  • – 1/2 cucchiaio di capperi sotto sale
  • – 4 taralli pugliesi
  • – 12 olive taggiasche denocciolate
  • – 1 cucchiaio di pinoli
  • – olio evo
  • – sale
  • – pepe
  • – 1 gambo di prezzemolo
  • – 1 spicchio d’aglio

Preparazione:

– Tritare grossolanamente i pinoli e a parte le olive, i capperi dissalati, i pomodorini.

– Scaldare un filo d’olio in una padella con uno spicchio d’aglio intero e un gambo di prezzemolo. Aggiungere il trito e far tostare a fiamma viva per qualche minuto. Togliere dal fuoco e tenere da parte.

– Lavare bene la quinoa e tostare a secco in una casseruola dai bordi bassi. Aggiungere tutta l’acqua e un filo di olio. Aggiungere anche un pizzico di sale e coprire.

– Lasciar cuocere per 10 minuti e lasciar riposare, coperta, per altri 5 minuti.

– Scoprire e sgranare con una forchetta in una boule molto ampia, meglio se di legno.

– Tagliare il melone mantovano IGP a cubetti di circa 1 cm, tenere da parte.

– Condire la quinoa con un po’ di rucola tagliata a pezzi, olio, sale e pepe. Aggiungere qualche cubetto di melone.

– Quando il croccante sarà freddo aggiungere un pò di prezzemolo tritato fresco.

– Servire la quinoa completandola con altri cubetti di melone e il croccante a parte.

Note: Ricetta GLUTEN FREE

Rubina Rovini

Articoli dal Blog “Raccontare di Gusto” di Rubina Rovini

 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cultura