Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO16°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Attualità sabato 29 settembre 2018 ore 16:50

Aeroporto Elba, serve una accelerazione definitiva

L'assessore Vincenzo Ceccarelli

Gli esiti del convegno "Volere per volare: prospettive per l'aeroporto dell'Elba". L'assessore Ceccarelli: "Sollecitato anche il ministro Toninelli"



CAMPO NELL'ELBA — L'unità di intenti c'è, adesso però serve una accelerazione decisiva per rendere competitivo l'aeroporto dell'isola d'Elba. Questo è quanto è emerso unanimemente dai convenuti al convegno "Volere per volare: prospettive per l'aeroporto dell'Elba", che si è tenuto all’'aeroporto di La Pila, nel comune di Campo nell'Elba, venerdì 28 settembre. All'iniziativa, organizzata dal Rotary Club isola d'Elba,  erano presenti , insieme all'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, i delegati di ENAC, di Toscana Aeroporti, della Camera di Commercio, di Alatoscana, della Provincia di Livorno e i sindaci dei comuni elbani. Al centro della questione sicuramente la continuità territoriale, ma soprattutto la necessità di investimenti strutturali per il possibile sviluppo delle rotte. Letteralmente ad una sola voce, gli imprenditori, le associazioni di categoria e gli stessi amministratori pubblici hanno chiesto agli Enti competenti di intervenire prima possibile per recuperare il tempo perduto.

" Sono contento di aver sentito una gran comunità di intenti - ha commentato l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli - finalmente si parla di aeroporto dell'Elba e non solo di Marina di Campo, con la volontà di tutti di fare un definitivo salto di qualità".

A seguito dei recenti lavori di allungamento della pista di 70 mt - ha ricordato fra l'altro l'assessore  -  l'aeroporto della Pila è passato da classe 1c ICAO a classe 2c ICAO con deroghe. Una volta completati i lavori di adeguamento anche del fosso della Pila e modificata la recinzione aeroportuale (rendendola frangibile dal lato del fosso della Galea) sarà possibile anche il ritiro delle deroghe, con passaggio definitivo alla classe 2c ICAO, quella richiesta dalla normativa aeronautica per gli aeromobili da 30 e 50 posti che frequentano l'isola d'Elba.

Al centro della giornata di approfondimento è stata  affrontata anche la continuità territoriale verso Pisa, Firenze e Milano Linate che era stata garantita fino allo scorso anno dalla Regione Toscana e dal MIT grazie al contributo erogato nel triennio 2014-2017. 

"Io e il presidente Rossi - ha aggiunto Ceccarelli - abbiamo parlato della questione anche con il ministro Toninelli. Del resto, il collegamento aereo rappresenta l'unico collegamento con la terra ferma possibile durante le giornate di mare agitato, per questo la Regione e il Ministero hanno stanziato nelle annualità 2014-2017 un totale di € 2.550.000 (300.000 euro all'anno da parte della Regione Toscana). Il programma è terminato nell'Ottobre 2017, ma la nuova gara per l'affidamento del servizio (maggio 2018) è andata deserta. La Regione Toscana, quindi, su proposta di Alatoscana, ha richiesto ad ENAC un incremento dello stanziamento per un totale di € 3.300.000 per tre anni. Nella conferenza dei servizi che si terrà il 2 ottobre - ha concluso l'assessore Ceccarelli - sapremo se la questione è andata a buon fine".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto sulla strada provinciale all'altezza delle Grotte. Un uomo e una donna sono stati trasportati al Pronto soccorso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità