QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 19°30° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2019

Attualità lunedì 17 settembre 2018 ore 07:30

La giornata di Mattarella all'Elba

Le telecamere della Rai pronte per "Tutti a Scuola"

L'arrivo con l'aereo presidenziale, dodici auto di scorta fra cui due blindate. E la diretta RAI presentata da Claudia Gerini e Flavio Insinna



PORTOFERRAIO — Sarà probabilmente l'avvenimento più importante di questi primi 18 anni del XXI secolo per l'isola d'Elba: la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della inaugurazione dell'anno scolastico 2018/2019 è comunque sicuramente un evento mediatico di grande portata, per come è stata preparata la diretta della TV di Stato, su RAI 1, dalle 16,15 alle 18,40. Molti i personaggi illustri presenti, quasi uno show, che avrà come presentatori l'attrice Claudia Gerini e il conduttore Flavio Insinna.

La visita del Presidente della Repubblica è comunque costellata da diverse curiosità. Il protocollo, innanzi tutto: ad attendere il Presidente, che arriverà alle 15,40 all'aeroporto di La Pila con il più piccolo dei Falcon che compongono la flotta degli aerei di Stato , ci sarà il Prefetto di Livorno Gianfranco Tomao, che lo accompagnerà personalmente durante tutta la giornata.

Al suo arrivo a Portoferraio, Mattarella sarà ricevuto dal Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, dal Presidente della Provincia di Livorno Alessandro Franchi e dal sindaco di Portoferraio Mario Ferrari. 

Dopo una breve sosta alla Scuola Media di Viale Elba, dove sarà accolto da una esibizione degli allievi dell'Indirizzo Musicale delle scuole medie, il Presidente si recherà a piedi fino all'Istituto Cerboni. Qui uno scambio di doni e un brevissimo incontro privato con i 'padroni di casa', il sindaco Mario Ferrari e la Dirigente Scolastica Maria Grazia Battaglini, dopodichè inizierà ufficialmente la cerimonia di apertura dell'anno scolastico.

Importanti le misure di sicurezza approntate: fra le altre cose, il Presidente Mattarella sarà seguito da 12 auto di scorta, fra cui due blindate, e ci sarà una equipe medica allertata per l'occasione. Previsto anche un "piano B" in caso di maltempo: nell'eventualità, anche se non senza disagi, la cerimonia verrebbe trasferita all'interno del Palazzetto dello Sport "Monica Cecchini".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Politica