comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 12°19° 
Domani 19°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 29 settembre 2020
corriere tv
Coronavirus, Burioni: «Per ostacolare il virus servono le giuste precauzioni. Dipende da noi»

Attualità martedì 11 agosto 2020 ore 17:00

Terme a Cavo, Nocentini: "Attendiamo il bando"

veduta di Cavo
Veduta di Cavo

L'imprenditore elbano manifesta interesse per lo sblocco della variante per le terme e per l'annuncio da parte del sindaco Corsini di un bando



RIO — Dopo la notizia dei giorni scorsi dello sblocco della variante per la realizzazione delle terme a Cavo, nel Comune di Rio, e dopo l'annuncio del sindaco Corsini di un bando per lo sfruttamento dell'acqua termale, interviene con una nota l'imprenditore elbano Tiziano Nocentini.

La ricerca infatti era iniziata nel 2011, in seguito a permesso rilasciato dalla Regione Toscana, come da procedura, da parte di una Ati (associazione temporanea di impresa), composta dalle imprese San Giovanni, che fa capo all'imprenditore Claudio de Santi, e Tiemme immobiliare, collegata all'imprenditore Tiziano Nocentini e Marco Regano. 

"Apprendiamo favorevolmente la notizia dell’adozione da parte del Comune di Rio della variante semplificata come primo passo concreto dopo molti anni per la realizzazione dello stabilimento termale di Cavo, con la quale si spera in tempi rapidi e con un percorso chiaro di poter sfruttare questa importante risorsa completamente trascurata. - dichiara Tiziano Nocentini - I nostri consulenti sono al lavoro per poter produrre la migliore proposta che tenga conto di tutte le osservazioni che verranno presentate dopo la pubblicazione del bando e per poter attrarre clienti senza dimenticare le opportunità derivanti dal procedimento di raffreddamento dell'acqua col quale può essere prodotta energia utilizzabile ai fini civili". 

"Non è detto che in quanto titolari del permesso di ricerca saremo gli aggiudicatari, - aggiunge Nocentini - ma in quanto imprenditori profondamente legati e che reinvestono tutto all’Elba, speriamo che chiunque abbia la possibilità di sviluppare il progetto lo faccia nel rispetto dei vincoli e delle aspettative dei cittadini di Cavo, nell’interesse non solo di quell’area, ma dell’intera isola, perché le Terme di Cavo consentono realmente di destagionalizzare il turismo e creare nuovi posti di lavoro per tutto l’anno. Nell’attesa che venga aperta una fase di confronto, auguriamo buon lavoro all’Amministrazione del Comune di Rio".



Tag
 
Orario voli Silver Air Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità