Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO19°38°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 27 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Verona, la festa dei sostenitori di Tommasi che cantano «Bella Ciao»

Politica martedì 21 luglio 2020 ore 18:00

Terme di Cavo, passata la proposta di variante

Veduta di Cavo

Il sindaco di Rio Corsini: "Dopo questo passaggio sarà possibile fare un bando ad evidenza pubblica per lo sfruttamento delle acque termali"



RIO — Il consiglio Comunale di Rio nella giornata di ieri, lunedì 20 Luglio, ha approvato il bilancio Consuntivo per l’anno 2019 – "che - come spiegano dall'amministrazione comunale - premia chiaramente l’attento lavoro che l’Amministrazione Comunale ha fatto, soprattutto per quanto riguarda il contenimento dei costi e l’aumento di efficienza della macchina amministrativa. E' un bilancio contabilmente corretto e con molti valori positivi che fa ben sperare per il futuro".

Tuttavia, come ha sottolineato il Circolo Pd di Rio Marina e Cavo nella votazione sul Consuntivo 2019 si sarebbero astenuti sia il vicesindaco Fortunati che il presidente del Consiglio comunale Gemelli (leggi qui l'articolo).

"Ma l'evento più rilevante della seduta di ieri  spiegano ancora dall'amministrazione comunale - è l'adozione della variante urbanistica per la riqualificazione dell'area alle porte della frazione di Cavo, un ampio comparto che esprime diritti edificatori di pregio ad oggi non attuati. L'amministrazione ha posto finalmente le basi per la creazione di un'importante struttura del benessere con le connesse strutture turistico ricettive, che potranno favorire finalmente l'auspicato investimento termale. La proposta di adozione della variante urbanistica è stata votata dalla maggioranza compatta e dal consigliere di ViviRio mentre hanno votato contro i due consiglieri di Terra Nostra".

"E' un passaggio storico - commenta il sindaco di Rio, Marco Corsini - perché l'opportunità dello sviluppo termale è atteso dal nostro territorio da anni, e può finalmente avviare il suo percorso. L'interesse mostrato dagli investitori può trovare così le necessarie condizioni favorevoli per la sua realizzazione, e portare quei benefici in termini di attrazione turistica e di occupazione che per noi sono a dir poco vitali. E per la nostra comunità, dopo tanto tempo, è una bella iniezione di ottimismo".

Durante il Consiglio comunale il sindaco Corsini ha detto che c'è già un investitore interessato e che con l'atto di ieri sarà quindi possibile fare un bando per la concessione dell'uso delle acque termali di Cavo. La localizzazione delle strutture sarà a Cavo, tra la zona de Le Paffe e quella di San Bennato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È questo il numero dei contagi accertati sull'isola nelle ultime 24 ore in base al bollettino giornaliero regionale della Toscana
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli