Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità martedì 30 luglio 2019 ore 17:44

Crollo palazzina, fatto il pieno di solidarietà

In mille persone hanno risposto all'iniziativa per aiutare le famiglie coinvolte nel crollo della palazzina di via De Nicola



PORTOFFERAIO — Sono stati raccolti 7.963 euro dall'iniziativa "Da qui si ricomincia". Circa mille persone hanno risposto alla chiamata di Tiziana Mazza cognata di Andrea Ferrari e Chiara Paolini che, nella sola serata del 29 Luglio al bar Mantra alle Terme di San Giovanni, hanno fatto il pieno di solidarietà con l'intento di dare un aiuto concreto alle famiglie colpite dal crollo della palazzina di via de Nicola a Portoferraio.

"Ancora una volta, ci sentiamo di ringraziare quelle aziende che senza pensarci due volte, hanno voluto contribuire all'iniziativa: il Gruppo Nocentini, Elba Bevande, ditta Cenciarelli, Elba Agraria, Emiliano Somigli, Giorgio Carminelli per la musica soft, mai furi luogo, rispettando l'atmosfera di commozione e rispetto per l'accaduto e il bar Bar Mantra per la generosa offerta donata a fine serata. - hanno detto le organizzatrici - Ma il grazie più grande va ad ogni singola persona che ha sentito dentro di sé il bisogno e la voglia di aiutare queste famiglie. Ringraziamo di cuore anche l'Associazione Tempo Amico per il loro importante contributo e i negozi, i bar e i ristoranti di Capoliveri per averci sostenuto in questa nuova rinascita".

"Nei prossimi giorni, grazie all'Edicola Elbana Show - hanno aggiunto - verrà pubblicato il video dell'apertura delle scatole e il conteggio in diretta delle donazioni. Seguirà poi testimonianza fotografica dei bonifici fatti in parti uguali a tutte e tre famiglie: Ferrari, Paolini e Pescatori".

Parole di ringraziamento sono arrivate anche dalla famiglia Ferrari che ha voluto esprimere vicinanza alle famiglie Paolini e Pescatori. Un ringraziamento è arrivato anche al sindaco e alla giunta comunale di Portoferraio per le attività in corso volte ad alleviare i disagi causati da questa disgrazia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno