Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO20°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I limiti sui nostri aiuti a Kiev

Politica domenica 26 dicembre 2021 ore 18:45

Una scritta offensiva verso il sindaco Zini

La frase è stata scritta sul muro del cimitero della Misericordia. Il Pd di Portoferraio e il consigliere Meloni esprimono vicinanza al sindaco Zini



PORTOFERRAIO — Una frase fortemente offensiva nei confronti del sindaco Angelo Zini, in cui si mette in dubbio la sua onestà, è stata scritta sul muro del cimitero della Misericordia a Portoferraio.

Una frase che ha destato indignazione anche nel Pd di Portoferraio.

"Abbiamo appreso con amarezza della scritta apposta su un muro nella zona cimiteriale di Portoferraio. - si legge in una nota del Pd di Portoferraio - Una scritta incredibile ed ingiustificabile, offensiva nei confronti del nostro sindaco Angelo Zini, segno di un clima di odio politico e personale al quale non siamo abituati e che non fa parte della tradizione civile di questo paese". 

"Non ci preoccupa il contenuto perché siamo assolutamente certi dell’inconsistenza dell’accusa, ci preme però esprimere da cittadini consapevoli e da militanti di un partito che sostiene questa amministrazione tutta la nostra solidarietà ad Angelo", concludono dal Pd di Portoferraio. 

Solidarietà verso il sindaco Zini è stata espressa anche dal consigliere comunale di minoranza Simone Meloni che questa sera su Facebook ha scritto: "La mattina di Natale, recandomi al cimitero, ho visto questa scritta infame.Infame l'offesa ed il luogo scelto. Ho avvisato immediatamente i capigruppo del consiglio comunale, la presidente ed il sindaco portando solidarietà per la grave offesa.La notte di Natale qualche vandalo ha preferito scrivere ingiurie contro il sindaco Zini piuttosto che andarsi a divertire. Questi fatti sono inaccettabili.Esprimo piena solidarietà al sindaco Angelo Zini e all'amministrazione tutta, auspico che prima o poi uno di questi vandali possa essere individuato e magari possa pagare la propria colpa ripulendo tutta la città".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane è stato soccorso dai volontari della Pubblica Assistenza su un sentiero impervio e poi trasferito in elisoccorso fuori Elba
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Elezioni

Attualità

Attualità