Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:20 METEO:PORTOFERRAIO16°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Attualità giovedì 06 ottobre 2022 ore 11:02

Un milione di euro per i lavori alla scuola

Sono stati aggiudicati i lavori di ristrutturazione della scuola media "Pascoli". Gli interventi hanno un cofinanziamento regionale di 800mila euro



PORTOFERRAIO — Sono stati aggiudicati i lavori di ristrutturazione edilizia della scuola media ‘Giovanni Pascoli per i quali l’amministrazione comunale di Portoferraio ha previsto una spesa complessiva di 1.098.797 euro, finanziata per circa 800.000 con un contributo della Regione Toscana e, per la rimanente parte, con fondi propri del comune. 

Ad aggiudicarsi la gara di appalto bandita subito dopo l’approvazione del progetto esecutivo redatto dall’ingegner Amedeo Romanini, con studio a Antraccoli (Lucca), è stata la ditta CVC srl con sede a Marciano della Chiana (Arezzo) che ha presentato un’offerta con un ribasso del 10,83599% sul prezzo posto a base d’asta che era stato fissato in 815.718,50 euro oltre l’Iva di legge. 

Il progetto ha come scopo principale l’efficientamento ed il recupero funzionale dei prospetti esterni della scuola che verrà riqualificata, attraverso un adeguato intervento di ristrutturazione, sia nell’ottica del recupero corticale che del risparmio energetico con la sostituzione degli infissi, la posa in opera di opportune schermature solari e la realizzazione di un apposito cappotto termico e delle relative finiture.

Nella ristrutturazione edilizia c'è  l'obiettivo di recuperare le caratteristiche architettoniche che caratterizzano l’intero complesso scolastico della ‘Pascoli’ adeguandole, dove possibile, agli standard qualitativi previsti dalla normativa vigente per l'edilizia scolastica. La ditta vincitrice della gara di appalto dovrà completare le opere previste entro il termine di 180 giorni naturali e consecutivi a decorrere dalla data del verbale di consegna dei lavori.

“E’ un altro tassello – dice il sindaco Angelo Zini – del percorso degli impegni da noi presi in materia di lavori pubblici, settore nel quale i campi di intervento prioritari erano e continuano ad essere scuole, strade, cimiteri ed impianti sportivi”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle prossime ore sono previste piogge e forti temporali. La Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per i rischi del maltempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Attualità