comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 24°26° 
Domani 22°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 04 agosto 2020
corriere tv
Conte: «Non possiamo tollerare che si entri in Italia in modo irregolare»

Politica sabato 04 luglio 2020 ore 16:00

Erosione costiera, "serve un progetto complessivo"

marciana marina
Marciana Marina

"Toscana a Sinistra" ha presentato una mozione che impegna la giunta regionale sul problema dell'erosione costiera a Marciana Marina



MARCIANA MARINA — “Non è possibile pensare di contrastare l’erosione costiera della spiaggia portuale e della passeggiata a mare di Marciana Marina con interventi emergenziali e scoordinati. Questo è un modo per buttar via soldi e per spostare i danni nelle aree adiacenti. Oltretutto così si finisce per creare, passo dopo passo, un’ interminabile massicciata di grandi pietre che ricopre l’intero lungomare. Un vero orrore alla vista”. 

Queste le dichiarazioni del candidato presidente della Regione per Toscana a Sinistra, Tommaso Fattori, secondo il quale occorre un progetto complessivo di ripristino “come chiede da tempo quella parte della società civile elbana mobilitata per la salvaguardia di questa importante risorsa paesaggistica ed economica dell’isola, ora firmataria di un importante appello alle istituzioni promosso da Legambiente Arcipelago” (vedi gli articoli correlati). 

A questo proposito, Tommaso Fattori e il collega Paolo Sarti hanno presentato una mozione consiliare che impegna la Giunta regionale a favorire quanto prima la definizione di un progetto complessivo per “fermare l’erosione e ripristinare la naturalità perduta della costa urbana marinese, con specifica attenzione al tema della portualità e del ciclo delle acque”.

“E’ evidente che occorre un intervento organico che possa ripristinare e mantenere la bellezza originaria del lungomare, per il bene di Marciana Marina”, prosegue Fattori.

“Alla fine di maggio sono stati avviati altri interventi spot finanziati dalla Regione Toscana che non sono adeguati a risolvere un fenomeno erosivo causato da scelte infrastrutturali e urbanistiche errate e che è destinato a peggiorare a causa dei cambiamenti climatici e dell’innalzamento del livello del mare. Per garantire la tutela nel medio-lungo periodo di un lungomare unico per bellezza e storia - conclude Fattori - è indispensabile definire un progetto di ripristino complessivo della costa urbana marinese e occorre farlo adesso, si è già sprecato troppo tempo e troppo denaro”.



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica