Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO20°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Politica lunedì 17 aprile 2023 ore 10:14

Volantino sul rigassificatore "un danno per l'Elba"

Italia Viva Elba condanna i contenuti del volantino distribuito alle persone in partenza per l'isola come "procurato allarme"



ISOLA D'ELBA — "Quanto accaduto lo scorso pomeriggio a Piombino merita attenzione. Al di là delle legittime posizioni sul rigassificatore non è accettabile che si provi a danneggiare l'economia turistica di un intera isola facendo volantinaggio ai limiti del "procurato allarme"".

Italia Viva Isola d'Elba commenta così il volantino contro il rigassificatore, distribuito a Piombino durante un sit in alle persone dirette verso l'Elba (vedi gli articoli correlati sotto).

"Un volantino distribuito a tutti coloro che si dirigevano al porto di Piombino con destinazione Elba nel quale è stato scritto che "il governo ha aggirato tutte le norme sulla sicurezza" - continuano da Italia Viba -  e che il traghetto passerà in una "area a rischio di incidente elevato"".

"Non è questo il modo giusto di porre in essere delle manifestazioni e le avversità al rigassificatore. - sottolineano da Italia Viva - Questo è eventualmente un modo subdolo per provare a distruggere l'economia dell'isola d'Elba e per questo che chiediamo con forza alle autorità ed a tutte le associazioni di categoria, elbane e piombinesi, di stigmatizzare certi atteggiamenti e di porre attenzione ed interventi immediati affinché siano mitigati tali danni."

"Non è accettabile che un piccolo gruppo di persone creino allarmismo tra i turisti che transitano verso l'isola d'Elba, ci aspettiamo un intervento forte anche del sindaco di Piombino Ferrari", concludono da Italia Viva.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno