Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:55 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gli Azzurri? Ci somigliano...
Gli Azzurri? Ci somigliano...

Cronaca giovedì 19 luglio 2018 ore 15:44

Anziano bagnante salvato a Nisporto

L'elicottero lascia la spiaggia di Nisporto

Turista 82enne rischia l'annegamento. Soccorso dapprima in spiaggia e poi dai rianimatori del Pegaso, che lo hanno verricellato sull'elicottero



RIO — Forse un malore di origine cardiaca, forse una congestione, vista l'ora e le temperatue molto alte di giovedì 19 luglio, potrebbero essere la causa di un principio di annegamento di cui è stato vittima un 82enne turista inglese.

Erano da poco passate le 13 sulla spiaggia di Nisporto, quando l'uomo, che si trovava in vacanza all'Elba con un amico, mentre stava facendo il bagno è stato visto sparire sott'acqua. Dalla spiaggia sono subito partiti in soccorso, ma almeno per un minuto l'anziano è stato sott'acqua, bevendo in abbondanza. Per sua fortuna in spiaggia c'erano due medici, una dei quali era una cardiologa, che lo hanno immediatamente soccorso in maniera professionale monitorando le sue condizioni in attesa del 118. Sul posto la Misericordia di Rio Marina e la Pubblica Assistenza di Capoliveri con medico a bordo, mentre la centrale operativa allertava l'elicottero Pegaso 2, arrivato in breve tempo dalla base di Grosseto.

Anche in questo caso, vista l'assenza di superfici vicine adatte all'atterraggio, i rianimatori del 118 si sono calati col verricello sulla spiaggia. L'uomo, che ha subito ripreso conoscenza, è stato stabilizzato su una barella e tirato a bordo dell'elicottero con il verricello. L'anziano turista inglese è stato quindi trasportato in elicottero all'ospedale di Piombino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno