Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:27 METEO:PORTOFERRAIO13°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Cultura domenica 23 maggio 2021 ore 10:20

Uffizi diffusi, in arrivo sei opere alla Foresiana

Il direttore degli Uffizi Eike Schmidt, il governatore della Toscana Eugenio Giani e il sindaco di Portoferraio Angelo Zini

Il progetto in collaborazione tra Comune di Portoferraio e Gallerie degli Uffizi riguarda le iniziative del bicentenario della morte di Napoleone



PORTOFERRAIO — Come già annunciato, dal 30 Giugno prenderà il via l'esposizione dedicata alla figura di Napoleone Bonaparte che si terrà all'interno della Pinacoteca Foresiana di Portoferraio.

Si tratta di un evento che fa parte delle celebrazioni per il bicentenario della morte dell'Imperatore che nei suoi 10 mesi sull'Isola ha lasciato tracce indelebili.

La mostra fa parte del progetto Uffizi Diffusi. Infatti, grazie alla collaborazione tra il Comune di Portoferraio e le Gallerie degli Uffizi, sei opere dedicate a Napoleone saranno temporaneamente in esposizione all'Elba, dal 30 Giugno al 10 Ottobre.

L'amministrazione comunale di Portoferraio ha stanziato la somma di 50mila euro necessaria per l’organizzazione della mostra.

Il 1 Marzo scorso il direttore degli Uffizi Eike Schmidt era stato in visita all'Elba accompagnato dal presidente della Regione Eugenio Giani proprio per effettuare dei sopralluoghi in vista del progetto Uffizi Diffusi.

Ora si attende di conoscere quali opere sono state scelte per l'importante evento dedicato alla figura di Napoleone.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A ricostruire la vicenda è il sindacato di polizia penitenziaria Sappe che torna a chiedere più mezzi e personale in servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica