Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:13 METEO:PORTOFERRAIO10°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visti ai russi: la risposta del presidente ucraino Zelensky

Attualità lunedì 13 maggio 2019 ore 13:07

"Pianeta donna", convegno molto partecipato

Durante il convegno

Il convegno promosso da Spi Cgil Elba ha visto anche la partecipazione dei quattro candidati a sindaco di Portoferraio che hanno accettato l'invito



PORTOFERRAIO — Ampia la partecipazione di donne e cittadini, circa 100 i presenti, tra cui anche i candidati sindaci alle prossime elezioni comunali di Portoferraio, al convegno "Pianeta donna", gestito dallo Spi Cgil dell'Elba, coordinato da Fabrizio Antonini della segreteria e svoltosi di recente alla Gran Guardia di piazza Cavour a Portoferraio

Anna Galli, storica dirigente della Cgil elbana ha aperto l'assemblea pubblica che le donne dello Spi hanno organizzato, unitamente alla segreteria di Franco Dari. Dopo i saluti di Maura Fratti e Alessandra Salvato si è svolta una interessante relazione della dottoressa Anna Garfagnini, responsabile dell'assistenza sociale dell'Asl elbana, che ha esposto le problematiche che analizza ogni giorno il suo ufficio e purtroppo il fenomeno dei maltrattamenti delle donne è un fenomeno piuttosto diffuso e sommerso. 

Ha invitato i futuri amministratori di Portoferraio a creare un centro di assistenza-accoglienza per chi ha subito violenze. Particolare attenzione dei presenti è stata riservata agli interventi dei quattro candidati sindaci che hanno parlato nell’ordine, Luigi Lanera, Angelo Zini, Simone Meloni e Paolo Di Tursi, che hanno annunciato iniziative future sul tema, al fine di tutelare le donne. 

Si è espresso circa le problematiche del lavoro femminile all’Elba anche Manuel Anselmi della segreteria provinciale dello Spi Cgil e interessante è stato l'intervento della dottoressa Giulia Aragona che gestisce per due giorni alla settimana, lo sportello di ascolto del “Centro donna antiviolenza” in comune, per la cooperativa Arcobaleno di Follonica. 

Vibrante e applaudita la comunicazione sui diritti delle donne fatta dall’avvocato Francesca Palmieri, consulente della Cgil locale. E infine le conclusioni sono state affidate a Franca Taddei, della segreteria provinciale dello Spi che ha espresso soddisfazione per il lavoro svolto dal collettivo femminile, proponendo altre iniziative.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra giornata di disagi nei collegamenti marittimi a causa dell'allerta meteo. Cancellate le prime partenze dei traghetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Monitor Traghetti

Attualità

Cronaca