Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO14°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, l'esercito israeliano attacca con forze aeree e truppe via terra

Attualità domenica 21 marzo 2021 ore 12:30

Locali aperti sul porto, le regole dal Comune

Traghetto in uscita dal porto di Portoferraio

Il sindaco di Portoferraio ha disposto con ordinanza che possono usufruire del servizio dentro i locali solo i viaggiatori muniti di biglietto



PORTOFERRAIO — Dopo la notizia dell'apertura al pubblico con meno restrizioni del bar ristorante del Caffè del porto, situato nella zona portuale di Portoferraio , mentre l'Elba e la Toscana sono in zona arancione per le restrizioni anti-Covid, e la possibilità quindi anche di altre attività simili di poter restare aperte, così come nelle autostrade e negli aeroporti a servizio dei viaggiatori, in base alla normativa nazionale, il sindaco di Portoferraio per regolamentare tale servizio ha emesso un'ordinanza in data 19 Marzo 2021.

Nelle premesse dell'ordinanza viene specificato che sono necessarie precauzioni per evitare assembramenti per poter contrastare le diffusione del Coronavirus e viene quindi disposto che partire dal 20 Marzo 2021 e fino alla durata dello stato di emergenza, la fruizione degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande nell'area portuale, negli orari e nei periodi rientranti nelle deroghe previste dall'art. 1 dell'Ordinanza del Ministero della Salute del 17/11/2020, è riservata esclusivamente ai viaggiatori muniti di titolo di viaggio nelle sole giornate di imbarco e di sbarco negli orari in prossimità dell’arrivo/partenza delle navi e agli operatori dei servizi portuali.

Nell'ordinanza inoltre viene disposto che sia a carico dei fruitori degli esercizi di alimenti e bevande di ottemperare al presente provvedimento, attenendosi alla presente ordinanza, esibendo il titolo di viaggio o documento equivalente agli organi di controllo e alle Forze di Polizia.

La violazione di quanto previsto nell'ordinanza, da parte dei fruitori e da parte degli esercenti comporterà l’applicazione delle sanzioni amministrative previste dalla legge. La Polizia locale e le Forze di Polizia sono incaricati del controllo e dell’esecuzione delle misure previste dall'ordinanza.

Qua sotto in allegato il testo completo dell'ordinanza del sindaco di Portoferraio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si tratta della Celleriite, nuova scoperta mondiale, che prende il nome da Luigi Celleri a cui è intitolato il museo mineralogico Mum di San Piero
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità