Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO11°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Anche i bambini in Kenya ballano scatenati «Tuta gold» di Mahmood

Cronaca lunedì 08 gennaio 2024 ore 17:50

Le ruba la borsa alla camera mortuaria

Un 58enne è stato individuato e denunciato a piede libero dai carabinieri dopo che sono state svolte delle indagini



PORTOFERRAIO — La Compagnia carabinieri di Portoferraio nell’ultimo periodo del 2023 ha denunciato in stato di libertà un uomo di 58 anni gravemente indiziato di essere il responsabile del furto di una borsa presso l’obitorio dell’ospedale elbano.

Sulla base della ricostruzione eseguita dai carabinieri, una donna era andata presso la camera mortuaria per dare un ultimo saluto alla salma di un parente, lasciando la borsa temporaneamente incustodita.

Il presunto autore si sarebbe accorto della borsa, lasciata momentaneamente incustodita su una sedia dalla vittima, nel corridoio di fronte alla camera mortuaria.

Gli sono bastati pochi istanti e, avuta certezza di non essere visto, avrebbe preso la borsa contenente carte di credito e la somma di euro 40 oltre ai documenti e agli effetti personali, per poi sparire velocemente dalla zona.

I carabinieri della stazione, attivati dalla persona che ha subito il furto, grazie a un’attenta analisi anche di eventuali registrazioni messe a sistema con la capillare ricostruzione degli spostamenti avvenuti all’obitorio durante l’intervallo di tempo sono riusciti ad individuare il presunto autore. 

Per arrivare al risultato è stata fondamentale anche un’attività di osmosi info-investigativa fra comandi dell’Arma diversi, nonché avvalersi della consultazione delle banche dati in uso alle forze dell’ordine. 

L’autore è inoltre è risultato già noto per simili reati e con precedenti penali. Al termine delle attività i carabinieri hanno restituito la refurtiva alla legittima proprietaria e denunciato a piede libero la persona sospettata per furto aggravato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco i risultati dei controlli effettuati recentemente dai carabinieri sul territorio elbano per garantire la sicurezza sulle strade
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro