Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:58 METEO:PORTOFERRAIO11°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visite con il medico da casa: da quando saranno possibili e come funzioneranno

Cronaca venerdì 05 gennaio 2024 ore 10:03

A Capodanno ruba le offerte in chiesa

Un 38enne è stato individuato e denunciato dai carabinieri. Le offerte rubate con la cassetta sono state restituite al parroco



RIO — I Carabinieri della Stazione di Rio, a conclusione di indagini e accertamenti, hanno denunciato all’autorità giudiziaria labronica un 38enne straniero, per furto all’interno della chiesa dei Santi Giacomo e Quirico di Rio nell’Elba.

È stato il parroco della Chiesa che la mattina dopo Capodanno, con amara sorpresa si è accorto che ignoti autori, probabilmente la sera prima, quando ancora la chiesa era aperta e approfittando del buio, avevano rubato l’intera cassetta delle offerte che conteneva tutte le donazioni dei fedeli raccolte nel corso delle festività natalizie. 

Il parroco ha immediatamente avvisato i carabinieri della Stazione di Rio che hanno subito raggiunto la chiesa e avviato le indagini, coadiuvati anche dai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile di Portoferraio.

Grazie alla approfondita conoscenza del territorio e dei suoi abitanti, i carabinieri, nel giro di poche ore, hanno individuato il presunto autore del furto; si tratta di una persona straniera di 38 anni, senza occupazione stabile e dimorante da alcuni mesi nel versante orientale dell’isola. 

Poco dopo l’hanno rintracciato ed eseguito un’accurata ispezione dentro la sua abitazione al cui interno è stata recuperata la cassetta delle offerte risultata già forzata e svuotata del denaro contenuto.

Gli ulteriori accertamenti dei carabinieri hanno consentito anche di recuperare, sempre nella disponibilità dell’uomo, un sacchetto ben nascosto e contenente, non solo monete e banconote di piccolo taglio, ma anche dei frammenti metallici della stessa cassetta delle offerte.

Infine è stato recuperato e sequestrato anche un coltello da cucina utilizzato dal ladro per forzare la cassetta delle offerte.

L’autore del furto, con precedenti per furto, trovatosi alle strette non ha potuto fare altro che confessare ed è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Livorno per il reato di furto aggravato, che annovera limiti edittali di pena fino anche sei anni di reclusione.

L’intera refurtiva, ammontante a circa 150 euro, è stata restituita dai carabinieri della stazione di Rio al parroco della Chiesa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco i risultati dei controlli effettuati recentemente dai carabinieri sul territorio elbano per garantire la sicurezza sulle strade
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Attualità

Attualità