Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:31 METEO:PORTOFERRAIO12°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cronaca giovedì 27 aprile 2023 ore 18:10

Ambulanza rubata, denunciato un 28enne

I carabinieri di Porto Azzurro hanno individuato il giovane che è stato denunciato per furto d'uso e danneggiamento aggravati



PORTO AZZURRO — Per raggiungere una discoteca della vicina Capoliveri, la notte tra domenica e lunedì scorsi, un 28enne residente sull’Elba, con precedenti di polizia, per circa un’ora, si sarebbe impossessato di un’autoambulanza dell’associazione di volontariato Pubblica Assistenza di Porto Azzurro, parcheggiata in quella piazza Eroi della Resistenza insieme ad altri veicoli di emergenza.

A notte inoltrata, come spiegano i carabinieri in una nota, il giovane si sarebbe agevolmente impadronito delle chiavi del mezzo, lasciate in un vano esterno del veicolo, ed avrebbe utilizzato l’ambulanza per raggiungere il parcheggio della discoteca.

Trascorso del tempo all’interno del locale, quando ormai quest’ultimo era vicino alla chiusura, il giovane sarebbe tornato a bordo del veicolo e, imboccata la strada in direzione di Porto Azzurro, si sarebbe fermato, lasciando salire altri giovani dai portelloni posteriori per poi ripartire.

Rientrato a Porto Azzurro, il ragazzo avrebbe avuto l’accortezza di riposizionare l’autoambulanza nel medesimo stallo da dove era stata prelevata, in tal modo evitando di destare sospetti nei volontari della Pubblica Assistenza i quali, sollecitati dalla ricezione di un video che inquadrava il loro veicolo nei pressi della discoteca di Capoliveri la notte precedente, l’indomani mattina hanno potuto constatare che era stato effettivamente prelevato, utilizzato per percorrere circa 40 chilometri e poi riparcheggiato al suo posto ma con un danno rilevante sulla fiancata destra mentre non sono stati riscontrati ammanchi o danneggiamenti alle apparecchiature mediche.

A fronte della denuncia contro ignoti presentata dal responsabile dell’associazione, i carabinieri di Porto Azzurro hanno rapidamente individuato e denunciato il presunto autore dell’irresponsabile gesto il quale sarà chiamato a rispondere di furto d’uso e danneggiamento aggravati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A distanza di pochi giorni un altro traghetto di Toremar si ferma per un guasto. Dopo parte della giornata a Piombino poi è ripartito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Elezioni

Cronaca