Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PORTOFERRAIO19°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Politica lunedì 26 luglio 2021 ore 16:57

"Necessario cambiare la segnaletica stradale"

Rio Marina

Il Pd di Rio Marina e Cavo segnala una serie di problemi relativi alla segnaletica verticale e orizzontale dei paesi del Comune di Rio



RIO — "La segnaletica stradale verticale dei paesi che compongono il comune di Rio necessita essere sostituita anche perché in molti casi risale a più di venti anni fa: cartelli scoloriti, piegati, girati, divelti o addirittura mancanti". 

La richiesta arriva dal circolo Pd di Rio Marina e Cavo.

"Stessa situazione per le strisce orizzontali le quali in molti casi sono scolorite o addirittura assenti. - rilevano dal Pd - Questo causa notevoli disagi e/o disorientamento in modo particolare agli ospiti estivi, ma non solo a loro. Si rende indispensabile anche aggiornare i cartelli di benvenuto posti all’inizio dei centri abitati che dopo tre anni dalla fusione recano ancora le scritte “comune di Rio Marina” o “comune Rio nell’Elba”". 

"Che dire poi del caos che si continua a manifestare davanti al centro comunale di raccolta “Serrantone”, al bivio per il cimitero di Rio Marina? Perché il comune di Rio non vi pone rimedio? È necessario intervenire prima che ci scappi l’incidente!", concludono dal Pd di Rio Marina e Cavo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La segnalazione arriva da Riccardo Nurra, ex assessore del Comune di Portoferraio, che invita gli attuali amministratori a curare il decoro urbano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Attualità