Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:PORTOFERRAIO13°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Attualità mercoledì 30 dicembre 2020 ore 11:25

Premiati dal Comune gli alunni più meritevoli

Gli studenti premiati dal Comune

L'amministrazione ha premiato gli alunni che si sono distinti nell'affrontare gli impegni scolastici e nel relazionarsi con gli altri



MARCIANA MARINA — Anche quest'anno, come nel 2019, nella sala consiliare del Comune di Marciana Marina nella mattinata del 29 Dicembre ha avuto luogo una piccola, ma significativa cerimonia durante la quale dall'amministrazione comunale sono stati premiati alcuni ragazzi della scuola: Santiago Costanzo, Davide Carboni, Naomi Gaspari, che nello scorso anno scolastico hanno frequentato rispettivamente il primo, il secondo ed il terzo anno della scuola media. 

Un quarto premiato, Joao Pedro, della classe V primaria, non ha potuto essere presente. Ciascun ragazzo, oltre ad un premio in denaro di 250 euro, ha ricevuto come ricordo una pergamena che ne riporta la motivazione: essersi distinto per “spirito collaborativo, disponibilità verso gli altri, impegno e tenacia nel perseguire i propri obiettivi”.

Sono questi, infatti, i criteri voluti e suggeriti dall'amministrazione, in base ai quali ogni Consiglio di Classe, a partire dalla quinta elementare, ha segnalato l'alunno più meritevole: "dunque, - come spiega l'amministrazione comunale non un premio per “il più bravo della classe”, ma piuttosto un riconoscimento all'atteggiamento giusto nell'affrontare gli impegni scolastici e nel relazionarsi con gli altri".

Su questo aspetto si sono particolarmente soffermate, complimentandosi, la sindaca, Gabriella Allori, e la consigliera con delega all'istruzione, Santina Berti, che insieme ai consiglieri Sacchi e Tagliaferro hanno accolto i ragazzi e i loro genitori.

"Purtroppo, - spiega l'amministrazione comunale di Marciana Marina - per evitare assembramenti, quest'anno non è stato possibile avere una maggiore partecipazione di pubblico e concludere con un brindisi, ma si è trattato comunque di un momento importante, di soddisfazione reciproca, che sicuramente rimarrà impresso nella mente dei ragazzi e li aiuterà nel loro percorso di crescita, fino a farli diventare - ce lo auguriamo - persone e cittadini responsabili".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si tratta della Celleriite, nuova scoperta mondiale, che prende il nome da Luigi Celleri a cui è intitolato il museo mineralogico Mum di San Piero
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità