Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:19 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Biden mentre mangia un gelato: «Gaza? Spero in un cessate il fuoco entro lunedì prossimo»

Attualità giovedì 03 marzo 2016 ore 09:59

Legambiente ripulisce il Sentiero dei Profumi

I volontari del Cigno Verde isolano hanno ripristinato il sentiero che si snoda fra le colline intorno all'anello occidentale dell'Elba



MARCIANA MARINA — Il Sentiero numero 12, uno dei primi sentieri dei Profumi, che venne riaperto e segnalato da Legambiente e Acqua dell’Elba e poi adottato dal Circolo Culturale Sandro Pertini, che lo dedicò alla memoria di Roberto Fantozzi, insieme alla Pubblica Assistenza e con il patrocinio del Comune di Marciana Marina, è stato in questi giorni ripristinato, con un certosino lavoro manuale, senza l’utilizzo di decespugliatori e motoseghe, da Legambiente Arcipelago Toscano.

Un lavoro di eliminazione dei rami e della vegetazione occupava il piano di calpestio che è durato diversi giorni e che è stato realizzato grazie all’impegno di Marianne Ackermann, che ha riposizionato anche alcune delle frecce segnavia che erano state divelte e spostate. Resta ancora da ripristinare il grande cartello dedicato alla pineta che qualche vandalo aveva abbattuto e dal quale è stato staccato anche il cartello che illustrava l’ambiente, la fauna e la flora dell’area.

Il sentiero 12 dei profumi è un percorso ad anello che, tolto il primo tratto in salita, è agevole, offre panorami molto belli e si snoda quasi completamente in un bosco ombroso, che percorre le colline dell’area sud-orientale di Marciana Marina. Il percorso si imbocca a San Giovanni, per poi risalire il colle dello Zolfale, arrivare sotto Lavacchio e poi discendere fino all’Orzaio.

Nelle prossime settimane, Legambiente Arcipelago Toscano ha intenzione di ripulire anche la variante del percorso che porta al pozzo dello Zolfale e sbuca al PEEP di San Giovanni. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 20 anni da quell'intervento che ha unito per sempre due cugini e che ha salvato la vita ad uno di loro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Monitor Traghetti

Attualità

Attualità