Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PORTOFERRAIO24°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 30 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, nuovo blocco del Gra. Per fermare il taxi l'attivista salta sul cofano: «Scendi o ti sfondo»

Attualità venerdì 08 aprile 2022 ore 09:20

Un nuovo romanzo ambientato all'Elba

Marida Piepoli

“Dar fuoco all’acqua” è il titolo del romanzo di esordio di Marida Piepoli, insegnante di Bari, che ha scelto di raccontare anche l'isola



ISOLA D'ELBA — Una storia d’amore e di rinascita. L’incontro di due anime apparentemente agli antipodi. Una donna che scopre il valore della libertà. Questi i temi centrali di “Dar fuoco all’acqua”, romanzo d’esordio di Marida Piepoli, per i tipi di Les Flâneurs Edizioni.

Copertina del libro

“Ci sono storie che arrivano nella nostra vita per cercare una direzione e finiscono per guidare me verso mete che non conoscevo. Lavorare con Marida Piepoli – scrive Alessandra Minervini, editor del romanzo - mi ha fatto questo effetto. La sua scrittura nutre il desiderio e affianca il mistero. La storia di Claudia piacerà a chi crede nel potere magico delle parole, comprese quelle non dette. Come suggerisce lo stesso titolo, niente è scontato nel romanzo di Marida. Si resta dentro gli occhi e il cuore della protagonista anche dopo aver finito di leggere. Leggerla sarà prima una sorpresa e poi un regalo inatteso di cui, una volta terminato il libro, ci si chiederà come mai non è arrivato prima”.

Ambientata tra la Puglia (Bari), la Calabria (Papasidero) e l’Isola d’Elba la storia avvincente, che segna l’esordio della Piepoli, ha per protagonista Claudia, quarant’anni, insegnante, donna che si ritrova a mettere in discussione tutta una serie di pregiudizi e convinzioni con cui è cresciuta, a guardare per la prima volta in faccia i suoi reali bisogni.

L’isola d’Elba è una tappa importante nel percorso che fa dentro e fuori se stessa la protagonista del romanzo, l’isola è raccontata attraverso gli occhi di chi la vive per la prima volta e ne apprezza sia la natura selvaggia che il suo animo mondano. Libero il coprotagonista del romanzo viene sull’isola ogni estate per occuparsi di uno stabilimento balneare a Marina di Campo, di proprietà dell’affascinante ed eccentrico Renè.

Claudia è un personaggio che evoca le eroine letterarie: donne audaci, di epoche diverse, tutte capaci di un certo discernimento che le conduce alla libertà. Una delle principali caratteristiche di queste donne è il coraggio: nel ritornare sui propri passi e vivere il grande amore. Claudia ci rivela il segreto della libertà. Che è bella a parole, ma realizzarla sino in fondo, a molti fa paura. 


Marida Piepoli è laureata in Lettere moderne, vive e lavora a Bari, dove insegna come professoressa di Lettere e sostegno psicopedagogico nella scuola media. È una lettrice compulsiva, adora i thriller psicologici e i romanzi noir. Questo è il suo libro d’esordio, ma è già al lavoro per la prossima pubblicazione. “Il coraggio di affrontare questa nuova io l’ho trovato nella forza di mio figlio, a cui è dedicato il romanzo”, racconta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Viabilità rallentata in ingresso a Portoferraio complici il maltempo con molte auto in giro e un cantiere di Asa per riparare un guasto non urgente
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Attualità