Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO21°34°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Politica giovedì 30 giugno 2022 ore 18:45

Strade dissestate, "la Provincia intervenga"

Foto di repertorio

Il consigliere regionale della Lega Marco Landi sollecita un intervento dell'ente che conosce bene la situazione della viabilità



ISOLA D'ELBA — "La Provincia di Livorno è da tempo a conoscenza della situazione critica, quando non disastrosa in cui versano numerose strade dell’Elba, e bene hanno fatto i sindaci di Marciana e Marciana Marina a sollecitare chi ha il compito della manutenzione. Strade che rappresentano importanti vie di collegamento per gli elbani, ma che sono spesso transitate anche da sportivi sia a corsa che in bici, a livello amatoriale o nelle manifestazioni sportive che si svolgono sulla nostra isola. Penso ad esempio ad alcuni tratti delle strade provinciali 24, 25, 26 30, 34".

Lo ha dichiarato il consigliere regionale della Lega Marco Landi.

"Strade transitate da mezzi a due ruote e spesso interessate da manifestazioni sportive. - ha aggiunto Landi - Nei mesi scorsi ho richiesto un incontro con i tecnici della Provincia per sottolineare l’urgenza di alcuni interventi. Incontro, tenutosi il 24 maggio, a seguito del quale la Lega della provincia di Livorno, primo firmatario il consigliere provinciale Alessandro Perini, ha deciso di presentare una mozione che sarà votata in occasione del prossimo consiglio provinciale. Una mozione puntuale e dettagliata con cui chiediamo di integrare il piano di interventi con opere di manutenzione anche su alcuni tratti attualmente non ricompresi, come la SP 29 tra San Piero e Sant’Ilario, la 34 nei pressi della cabinovia e un tratto della 25". 

"Confidiamo che l’atto possa registrare una convergenza da parte di tutte le forze politiche e che, anche grazie alla pressione dei sindaci l’Elba possa avere strade finalmente sicure per tutti, in particolare chi viaggia su due ruote", ha concluso Landi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la segnalazione il semaforo sarebbe inutile per evitare le code e creerebbe ancora più caos nella strada che conduce verso il porto
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità