Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:07 METEO:PORTOFERRAIO15°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Spettacoli giovedì 19 agosto 2021 ore 06:30

L'Elba in tv su Rai Uno a Linea Verde estate

Marco Bianchi e Angela Rafanelli

Marco Bianchi e Angela Rafanelli guideranno i telespettatori alla scoperta di alcune delle curiosità e dei luoghi dell'isola d'Elba



ISOLA D'ELBA — L'isola d'Elba con il fascino e l'esclusività di un territorio ricco di storia, civiltà e natura sarà nuovamente protagonista di “Linea Verde Estate”, con Marco Bianchi e Angela Rafanelli, nella puntata in onda oggi giovedì 19 Agosto alle 15,45 su Rai1.

Tanti gli argomenti della trasmissione già andata in onda la scorsa stagione ma che viene riproposta al grande pubblico: dall'esplorazione del paesaggio alla cultura enogastronomica di una terra unica, a partire dalla lavorazione del filetto di tonno fresco, messo sotto sale e conservato poi nell’olio: a Portoferraio si rinnova l’antica ricetta della “tonnina”, prelibato street food che nasce come cibo poverissimo ottenuto dalla lavorazione degli scarti della lavorazione del “porco dei mari”. 

L’allevamento delle pecore, la produzione dei formaggi, la filatura della lana a Lacona, a un passo dal mare, rappresentano invece la sfida di Sara Esposito che,  trasferitasi dalla Campania all'isola d'Elba, ha trasformato una vacanza in un progetto di lavoro e di vita. 

Protagonista anche lo spettacolare panorama sulle isole di Pianosa, Gorgona, Montecristo, Capraia e Corsica a quota 1019 metri sul livello del mare, con una guida locale, un’affascinante e divertente escursione alla scoperta del Monte Capanne, la vetta più alta dell’isola d’Elba.

E ancora, al Buraccio, la straordinaria passione per la terra di Vincenzo e Paola che hanno investito anima, cuore e risorse in un’attività di allevamento delle capre, trasformazione del latte e agricampeggio.

Infine, ripide scogliere, acque pulite e profonde, ampie spiagge ben attrezzate e protette che si alternano a calette irraggiungibili se non dal mare, sentieri immersi nella macchia e antichi percorsi tracciati nei terrazzamenti a vigneto: in mare, in kayak lungo la costa, la prepotente bellezza elbana, uno degli ambienti naturali e marini più incantevoli del Mediterraneo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mentre erano in corso le operazioni di bonifica dell'incendio scoppiato questa mattina, in serata il fuoco ha preso di nuovo vigore spinto dal vento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità