Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:18 METEO:PORTOFERRAIO14°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L’ala dell’aereo si danneggia in volo: ancora problemi negli Usa per un Boeing costretto ad atterraggio di emergenza

Attualità martedì 21 febbraio 2023 ore 08:31

Incontro sui rifiuti, interesse e partecipazione

Questo un sintesi il giudizio sul primo appuntamento che si è svolto a Mola presso l'Aula Verde Blu di Legambiente



CAPOLIVERI — Il primo incontro del ciclo della serie di 6 iniziative tematiche/informative “Cos’è – Come funziona”, organizzato da Legambiente ha avuto un buon successo. Il 20 Febbraio era infatti piena l’Aula VerdeBlu “Giovanna Neri” a Mola in occasione dell’incontro con Elbana servizi ambientali (ESA) per parlare del funzionamento del ciclo dei rifu iuti all’Isola d’Elba.

Un pubblico partecipe e attento ha ascoltato l’introduzione del presidente di Esa Francesco Gentili, le spiegazioni tecniche del direttore Esa Massimo Diversi, interrotto spesso da domande puntuali e che ha interloquito con i partecipanti all’incontro, ed ha ascoltato la consigliera del CDA Esa Brunella Brighetti raccontare il progetto per le scuole di Esa.

In due ore intense di discussione e confronto sono state sviscerate tematiche tecniche e amministrative spesso ostiche che hanno rivelato quanto sia complicato e a volte sconosciuto il mondo dei rifiuti e cosa e quanto lavoro stiano dietro la raccolta porta a porta e il suo trasporto e riciclo in continente, ma anche le prospettive future per migliorare dati già buoni (i migliori delle isole minori italiane) e i comportamenti di cittadini, istituzioni e politica.

"Devo dire che non ci aspettavamo così tanta partecipazione c per un tema abbastanza specialistico – commenta Umbderto Mazzantini del Direttivo di Legambiente Arcipelago Toscano – E’ la dimostrazione che i cittadini elbani hanno voglia di capire come funzionano davvero le cose, ma anche che, grazie al paziente lavoro dei nostri volontari, l’Aula VerdeBlu di Mola sta diventando un piccolo centro di incontro, informazione e dibattito, appartato e tranquillo, che Legambiente punta a far crescere ancora".

Il prossimo appuntamento con informative “Cos’è – Come funziona” a Mola sarà il 17 Marzo con il direttore del Parco Nazionale Arcipelago Toscano Maurizio Burlando per capire come funziona un’area protetta, ma sarà preceduto il 15 Marzo da un’altra iniziativa sullo spreco alimentare, che però si terrà alla Gran Guardia a Portoferraio, co-organizzato da Elba Taste e Legambiente insieme a circolo Laudato Si’ Elba e soci Unicoop Tirreno Isola d’Elba.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco i risultati dei controlli effettuati recentemente dai carabinieri sul territorio elbano per garantire la sicurezza sulle strade
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità