Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità sabato 11 maggio 2024 ore 10:30

Centro raccolta, rinviata la riapertura

Foto di repertorio

Lo fa sapere Esa. È prevista la presenza dell'ecomobile e i rifiuti non domestici possono essere smaltiti al Buraccio



CAPOLIVERI — In seguito alla recente comunicazione riguardante la temporanea chiusura del Centro di Raccolta di Capoliveri, Esa fa sapere che la riapertura del centro è stata posticipata a causa di questioni tecniche per il completamento dei lavori di ampliamento e ammodernamento.

Durante tale periodo, Esa fa inoltre sapere che  manterrà un Centro di Raccolta Mobile presso il parcheggio sterrato in Loc. Spernaino, accessibile esclusivamente alle utenze domestiche e operativo negli stessi orari di apertura del Centro di Raccolta principale previsti per il periodo estivo: tutti i giorni dalle 8 alle 12 e dalle 17 alle 19.


Per quanto riguarda le utenze non domestiche, si ricorda che è possibile rivolgersi all'Impianto di Buraccio contattando il numero: 0565 940247. Si sottolinea che lo scarico dei rifiuti presso l'Impianto di Buraccio da parte delle utenze non domestiche è consentito esclusivamente utilizzando un mezzo di trasporto iscritto all'Albo Gestori Ambientali, compilando il relativo formulario.


"ESA si scusa per eventuali disagi causati dalla chiusura temporanea del Centro di Raccolta e assicura che si sta lavorando attivamente per garantire un ritorno alla piena operatività nel minor tempo possibile.
Per ulteriori informazioni o richieste, si invita la cittadinanza a contattare il servizio clienti di ESA al Numero Verde 800 688 850, attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13:, o via e-mail all'indirizzo: info@esaspa.it", concludono da Esa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno