Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Attualità venerdì 05 marzo 2021 ore 13:56

Covid, misure a sostegno di famiglie ed imprese

Palazzo municipale di Capoliveri

Ecco le scadenze per presentare domanda riduzione Tari e accedere ai contributi e per chiedere il pagamento dilazionati dei debiti tributari



CAPOLIVERI — Il Comune di Capoliveri ha messo in camp molte misure per aiutare famiglie ed imprese a far fronte alle conseguenze economiche dovute all’emergenza Covid-19.

L’amministrazione comunale spiega di essere intervenuta da un lato con misure di riduzione della Tari per l’anno 2020, dall’altro concedendo la possibilità a cittadini ed imprese di ottenere dilazioni di pagamento per tutti i debiti tributari comunali sopra i diecimila euro senza il rilascio di garanzie sugli atti esecutivi emessi dall’ente.

E’ stata inoltre data la possibilità alle aziende di ottenere l’assegnazione di contributi a sostegno delle attività economiche artigianali e commerciali nelle aree interne.

"Famiglie e imprese – spiega l’amministrazione comunale – possono ancora richiedere la dilazione di pagamento fino a 120 rate di tutti i debiti tributari comunali sopra i 10.000 euro, senza il rilascio di garanzie alcune sugli atti esecutivi emessi dall’ente permettendo questo di spalmare il debito su un arco temporale di dieci anni. Il termine per la presentazione delle relative istanze è il 31 Luglio. Abbiamo, inoltre, disposto la proroga al 31 Marzo del termine per richiedere la riduzione di pagamento della Tari, anche questa una misura utile a sostenere l’economia del territorio. Infine, nei mesi scorsi, è stato predisposto il bando per l’'Assegnazione di contributi a sostegno delle attività economiche artigianali e commerciali nelle aree interne (legge 160 del 2019 s s.m.i.)'".

"A questo proposito – precisa l’amministrazione comunale - Sono stati riaperti i termini di presentazione della domanda per le aziende che vorranno farne richiesta. La nuova scadenza per la presentazione delle istanze, dunque, quella del 31 Marzo 2021".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Provincia di Livorno fa sapere che si sono concluse le operazioni di collaudo del tratto di strada che collega Rio Elba con Rio Marina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità