Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:PORTOFERRAIO20°34°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 29 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Montano saluta la scherma tra le lacrime: «Mi fa paura il salto nel buio da domani»

Politica mercoledì 03 marzo 2021 ore 17:00

Turismo, aeroporto e canile, la Gat al lavoro

I sindaci al lavoro sui temi comprensoriali per lo sviluppo e il sostegno dell’Isola. Bando per attrarre compagnie aeree per il turismo straniero



CAPOLIVERI — La riunione dei sindaci, svoltasi ieri, 2 Marzo, in seno Consulta della Gestione Associata per il Turismo dell’Isola d’Elba (Gat), è stata lunga e ricca di questioni da affrontare. Infatti, come fa sapere con una nota il Comune di Capoliveri, ente capofila della Gat, dopo aver discusso e deliberato in ordine all’approvazione del progetto definitivo esecutivo del canile-gattile comprensoriale (leggi qui l'articolo), la Consulta dei sindaci ha affrontato numerosi punti all’ordine del giorno, fra i quali il futuro dell’aeroporto dell’isola d’Elba.

Nella seduta di ieri pomeriggio all’attenzione dei sindaci e dei rappresentanti dei Comuni del territorio elbano è stata posta in discussione la questione dell’attrattività dello scalo aeroportuale dell’Isola d’Elba, in particolare per i vettori che svolgono collegamenti da e per il resto d’Europa.

Sul punto i rappresentanti degli enti locali del territorio hanno convenuto di procedere con la stesura di un bando strutturato per incentivare le compagnie aeree a tornare a volare sull’Isola d’Elba, condizione indispensabile perché possa darsi nuovo impulso al turismo straniero e allo stesso aeroporto di La Pila, soprattutto in questa difficile situazione emergenziale segnata dalla pandemia da Covid-19.

E’ stato quindi dato mandato al Comune di Capoliveri, quale ente capofila della Gat, di procedere all’affidamento a soggetti specializzati di incarico per la stesura di un bando tecnico che potrà offrire nuovi spiragli per il turismo aeroportuale per l’Elba.

Fra gli altri punti in discussione nella seduta di ieri anche il trasferimento di risorse all’Azienda sanitaria Asl nord ovest per interventi di adeguamento su un immobile da adibire a foresteria per il personale ospedaliero, nonché l’offerta di ospitalità adoperatori sanitari per l’emergenza Covid-19 in vista della stagione turistica 2021. Tutti punti che hanno trovato il consenso dei sindaci. 

E' inoltre stato approvato il rinnovo della convenzione per la seconda squadra dei Vigili del Fuoco per l’anno 2021. 

Nel corso della seduta i sindaci hanno anche le proposte per la prossima stagione turistica, che sono state tutte approvate, in vista dell’appuntamento con il Bicentenario napoleonico e dei numerosi ed importanti appuntamenti sportivi in calendario per i prossimi mesi. Tutto in linea con il progetto promozionale che vede l’Elba legata a cultura, natura e outdoor per 365 giorni all’anno.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo ha fatto sapere il governatore della Toscana Eugenio Giani che sta seguendo l'evolversi della situazione. Oggi due roghi hanno colpito l'isola
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità