Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:37 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità giovedì 17 dicembre 2020 ore 14:44

Riduzione Tari e contributi per famiglie e imprese

Comune di Capoliveri

Sfiorano i 500mila euro gli aiuti previsti dall'amministrazione di Capoliveri per riuscire a superare le difficoltà dovute all'emergenza Covid



CAPOLIVERI — Il Comune di Capoliveri ha istituito un fondo da 330mila euro destinato ad una scontistica sulla Tari per l’anno 2020. Nello specifico ha deliberato una riduzione della tariffa del 10%, oltre quella già prevista del 10% per la stagionalità, per le imprese che hanno subito una riduzione del fatturato al 30 Settembre 2020 rispetto al 30 Settembre dell’anno precedente. Per le nuove attività avviate nel 2020 è possibile richiedere direttamente la riduzione.

L’amministrazione comunale ha inoltre deciso di aiutare anche cittadini, famiglie, pensionati e lavoratori stagionali che hanno visto ridotto il loro periodo lavorativo a causa del lockdown imposto dall’emergenza Covid-19. Per loro è stata stabilita una riduzione del 25%.

“Abbiamo agito per garantire una riduzione della pressione tributaria a largo raggio a sostegno dell’economia delle famiglie e delle aziende del territorio. – ha spiegato il presidente del Consiglio Comunale Gianluca Carmani - Per coloro che hanno pagato già l’intero importo della Tari 2020, sarà possibile chiedere il rimborso tenendo conto delle nuove riduzioni. Per coloro che devono pagare l’ultima rata di febbraio sarà possibile chiedere il ricalcolo. Ma abbiamo previsto anche altre misure: è stato istituito il bando per partecipare all’erogazione dei contributi per 147mila euro complessivi in 3 anni del fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali nelle aree interne”.

Tutta la documentazione necessaria per usufruire delle riduzioni Tari e per presentare la domanda relativa al bando saranno a disposizione presso gli uffici della sede comunale e ovviamente sul sito internet dell’ente.

“Con questo pacchetto che sfiora i 500mila euro – ha concluso Carmani - abbiamo fatto il massimo possibile, con riferimento agli stanziamenti di bilancio, per sostenere la nostra comunità sotto il profilo economico sociale, aiutando famiglie e imprese e tutti coloro che in questo difficile 2020, hanno visto ridurre la loro attività lavorativa stagionale con tutte le conseguenze del caso. Tale sforzo congiunto dell’amministrazione comunale e di tutta la comunità dovrà servire a farci superare questo grave momento di difficoltà. Insieme ce la possiamo fare”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È stato riaperto al pubblico il teatro "napoleonico" dedicato al tenore elbano Renato Cioni. Ecco gli interventi realizzati e la sua storia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Sport