Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La motovedetta libica fa una manovra violenta e i migranti cadono in acqua

Attualità sabato 04 maggio 2019 ore 15:00

Il panficato di Gabriele Messina riceve un premio

Il panficato dell'Elba di Elba Magna

Al prodotto tradizionale dell'Elba realizzato da Messina è andato il "Premio Dino Villani 2019" dell'associazione Accademia Italiana della cucina



CAPOLIVERI — L'Accademia Italiana della Cucina ha conferito il "Premio Dino Villani 2019" a Gabriele Messina di Elba Magna per il prodotto "Panficato dell'Elba"

"Su proposta mia, - spiega Rossana Galletti, delegata Accademia nazionale della cucina italiana per l'Isola d'Elba -  il Consiglio di presidenza, presieduto da Paolo Petroni, nostro Presidente, previo assaggio e lettura della mia relazione che accompagnava due campioni di prodotto, si è espresso positivamente. Il Premio Dino Villani, dedicato al cofondatore della nostra istituzione culturale insieme a Orio Vergani nel 1953, viene conferito ai prodotti di alta tradizione gastronomica locale, preparati da piccole aziende artigianali, rispettando antiche ricette tradizionali che si distinguono per la qualità”. 

Questo il commento di Rossana Galletti, delegata nazionale per l'isola d'Elba dell'Accademia della Cucina italiana sottolineando che tale premio nazionale dà lustro allo ”Scoglio”, come amava definire l'Elba il compianto Gaspare Barbiellini Amidei, noto giornalista e scrittore; e porta definitivamente alla ribalta un giovane che ha saputo riscoprire le tradizioni locali alimentari legate ai dolci.

“Nella mia relazione - ha proseguito Rossana Galletti - ho evidenziato la storia di questo pane con i fichi che, visto il suo contenuto energetico, era in uso nel passato dei minatori dell'Elba, che se lo portavano in miniera proprio per alimentarsi e recuperare le forze al momento opportuno. Gabriele Messina ha indagato nella storia, sentendo gli anziani e ha ricostruito la ricetta di questo dolce tipico e attraverso una seria sperimentazione in cucina è riuscito poi a riprodurre il Panficato. Oggi è un alimento generalmente utile a tutti gli sportivi in particolare, ma sta molto bene sulle nostre tavole in ogni stagione e per le festività". 

Messina ha ricevuto tale notizia che va a premiare il suo impegno messo in campo da alcuni anni, credendo dell'importanza di un'isola d'Elba che mette sempre più in gioco la qualità originale dei propri prodotti, in modo da risultare un territorio vincente oltre che per la sua natura e la sua storia, anche per la sua tradizione enogastronomica. 

“Sì, questo riconoscimento mi riempie di orgoglio e soddisfazione - ha commentato Gabriele Messina, il creatore di Elba Magna, in grado di produrre oltre 20 tipi di dolci legati alla tradizione isolana - e devo ringraziare innanzitutto la mia famiglia e tutti coloro che mi hanno sostenuto in questa avventura, che sembrava impossibile in origine. Poi, in primis Rosanna Galletti, il mio maestro il noto chef Alvaro Claudi, il Consorzio dei produttori isolani a cui ho aderito, Elba Taste, tutte le aziende dell'Elba che hanno sposato la mia stessa filosofia alla ricerca della qualità che viene dalla tradizione riscoperta nell'innovazione, la giornalista Daniela Mugnai di Vetrina Toscana e ultimi ma in realtà i più importanti: i minatori e gli antichi forni che producevano il Panficato".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Controlli intensificati dei carabinieri sulle strade elbane nel fine settimana per garantire la sicurezza e la legalità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità