QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14°15° 
Domani 16°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 16 dicembre 2019

Cronaca venerdì 31 gennaio 2014 ore 15:01

Maltempo, momenti di paura anche a Campiglia

Il centro storico di Campiglia Marittima - foto wikipedia

Il sindaco "Ieri temuto il peggio, noi pronti, ma continua lo stato di allerta".



CAMPIGLIA MARITTIMA — Rischio idraulico e idrogeologico di massimo grado per il maltempo, con la protezione civile in stato permanente d’allerta da ieri alle 13.30.

La pioggia forte e incessante ha interessato tutto il territorio comunale di Campiglia Marittima dove nella tarda serata di ieri si è temuto il peggio per il fiume Cornia che ha raggiunto la quota di 6,54 metri. Intorno alla mezzanotte la pioggia è cessata e la situazione si è normalizzata intorno a questa mattina all’1.30.

Permane comunque l’allerta fino alla mezzanotte di oggi e sono attese altre piogge. “Ci sono stati lievi allagamenti a filo strada – dice il sindaco Rossana Soffritti – ma non ci sono stati danni importanti perché il reticolo idraulico maggiore ha tenuto bene”. La pioggia è stata costante e intensa, ma non si sono rovesciate le bombe d’acqua che sono le più rischiose perché la grande quantità d’acqua tutta insieme non riesce ad essere smaltita dal normale reticolo idraulico superficiale.

“Ieri,– dice Soffritti – abbiamo diramato l’allerta telefonica a tutta la popolazione e in serata, quando il fiume ha raggiunto la soglia di rischio, è scattata la procedura prevista dal piano operativo di protezione civile, in base alla quale abbiamo effettuato anche un porta a porta nelle zone a rischio esondazione per avvertire di salire ai piani superiori per evitare problemi in caso di allagamenti”.

Nella sala COC (centro operativo comunale) della protezione civile, che si trova alla delegazione comunale di Venturina Terme ieri sera lo staff era al completo con il sindaco e l’assessore alla protezione civile Mario Paladini, i dirigenti della Polizia Municipale e dell’Assetto del Territorio, il responsabile della protezione civile, i tecnici e la polizia Municipale, mentre all’esterno svolgevano servizio di monitoraggio sul campo agenti e squadre operarie. In accordo con la Provincia è stato chiuso temporaneamente al transito un tratto di via di Casalpiano mentre di scorta alla Croce Rossa si è prestato soccorso ad una persona per un malore.

Veramente utile si è dimostrato anche questa volta il sistema di avviso telefonico simultaneo automatico, del quale si è dotato il Comune da circa un anno, contatta tutti i numeri telefonici fissi presenti negli elenchi e i recapiti di telefonia cellulare e fissa dei cittadini interessati che ne danno comunicazione; l’inserimento nella banca dati può avvenire sia tramite il sito web www.comune.campigliamarittima.li.it dell’ente, alla pagina “Protezione civile”, sia comunicandolo all’Urp (Ufficio relazioni con il pubblico) tel. 0565839309. I cittadini che ancora non abbiano comunicato un loro recapito telefonico per essere avvertiti in caso di emergenza sono invitati a farlo per essere avvertiti, ovunque si trovino, in tempo reale sulle criticità nel comune.

ENRICO ROSSI SUI DANNI PROVOCATI DAL MALTEMPO IN TOSCANA


Tag

'Ndrangheta in Valle d'Aosta, Fosson si dimette da presidente: «Totalmente estraneo ai fatti»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Cronaca

Attualità