Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:PORTOFERRAIO18°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Cronaca venerdì 04 luglio 2014 ore 17:10

Molestia a sfondo sessuale, arrestato 50enne a Portoferraio

Portoferraio

Vittima una ragazza di 18 anni



Una grave molestia a sfondo sessuale sarebbe quella contestata ad un uomo di circa 50 anni, residente a Portoferraio, arrestato dai Carabinieri, dopo aver compiuto il gesto ai danni di una 18enne. 

Secondo la ricostruzione degli investigatori l’uomo avrebbe fermato la ragazza ponendosi davanti a lei mentre questa si trovava su un marciapiede non lontano dalla zona portuale. 

In primo momento pare che la giovane sia stata avvicinata con fare gentile poi, però, forse proprio per la freddezza riscontrata nella ragazza giovane, tipica di chi non dà e non vuole confidenze, avrebbe deciso di bloccarla afferrandole un braccio e tirandola a sé.

A quel punto, avrebbe baciato la giovane un paio di volte e fugacemente palpeggiata, farfugliando quanto ne fosse stato attratto, mentre la ragazza, ormai sconvolta dall’aggressione, provava a divincolarsi per sfuggire alla morsa e chiedere aiuto. 

Dopo pochi istanti la giovane si è liberata dalla presa ed è riuscita a contattare i genitori. Madre e padre, immediatamente accorsi, l’hanno accompagnata presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Portoferraio ove è scattato il c.d. “codice rosa”.

Grazie al noto protocollo, da tempo attivo nella USL 6, per tutelare le vittime deboli, garantendo loro accoglienza, assistenza e indirizzo nel fondamentale rispetto della riservatezza, in stretta sinergia con magistrati e forze dell'Ordine e in collaborazione con i Centri antiviolenza e le Associazioni presenti sul territorio, sono stati attivati immediatamente i Carabinieri della Stazione di Portoferraio i quali, dopo pochi minuti, hanno rintracciato e identificato l’uomo, per il quale presso la caserma di viale Elba, è stato formalizzato l’arresto.

Su successivo ordine dell’Autorità Giudiziaria livornese, il 50enne, indagato per violenza sessuale, è stato tradotto presso la propria abitazione e sottoposto al regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nella mattinata di domani


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ricerche in corso nella zona di Procchio per trovare la donna. Presenti squadra a terra ed elicottero dei vigili del fuoco
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità