QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°23° 
Domani 21°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 19 settembre 2019

Cronaca domenica 25 settembre 2016 ore 10:55

Ancora nessuna traccia di Italia Nelli

Italia, 84 anni, è scomparsa dalle campagne di Sant'Ilario, Isola d'Elba, il 17 settembre, e ancora nessun indizio ha portato all'anziana donna



CAMPO NELL'ELBA — All'Isola d'Elba proseguono le ricerche di Italia Nelli, dispersa ormai da diversi giorni. La donna è stata ripresa dalle telecamera di sicurezza di una casa in via del Luciccolo mentre camminava intenta nell'usuale scampagnata alla ricerca di frutta.

Oltre ai vigili del fuoco presenti con una squadra ordinaria ed un'unità di comando locale che funge da centro di coordimaneto con personale topografico per il soccorso, sono presenti carabinieri, volontari della Racchetta, della croce verde di Portoferraio, della pubblica assistenza di Porto Azzurro, della croce rossa di Marina di Campo, operai del Comune di Campo nell'Elba, associazione sportiva Api di Mare e protezione civile di Cavo per un totale di 35 unità.

Nella giornata di ieri sono state battute 9 zone per un totale di 10 ettari che la donna frequentava abitualmente. Le ricerche, sospese nella notte, sono riprese questa mattina

Nel frattempo sono state raccolte e messe a confronto tutte le testimonianze di amici e conoscenti per cercare di ricostruire con esattezza gli spostamenti della donna e arrivare a dedurre nuove informazioni che possano risolvere quello che è ormai un vero mistero.

Italia indossava un vestito a fiori, un grembiule verde allacciato in vita e un paio scarponcini scuri alti fino alla caviglia. La donna aveva con sé un carrellino che poi è stato ritrovato il giorno dopo la sua scomparsa, ma del secchio di Italia ancora nessuna traccia. Della scomparsa dell'anziana elbana si sta occupando anche la trasmissione di Rai tre "Chi l'ha visto?".

Dal telefono della donna era partita anche una chiamata al nipote: dieci secondi di conversazione prima che il telefono smettesse di funzionare. Questo è stato uno dei pochi aiuti alle squadre di soccorso: il ripetitore posto nei pressi del cimitero di San Piero, infatti, è riuscito ad agganciare la sua posizione dando così alle squadre di ricerca un cono di terreno sul quale concentrare le attenzioni.

Sono state raccolte e messe a confronto le testimonianze di amici e conoscenti per cercare di ricostruire con esattezza gli spostamenti della donna per risolvere quello che è ormai un vero mistero.

Le ultime immagini di Italia Nelli


Tag

Arresti negati per Sozzani (FI): in aula alla Camera è caos

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità