Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:PORTOFERRAIO23°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui il bimbo viene portato in salvo dai carabinieri

Cultura lunedì 04 aprile 2016 ore 12:34

Il museo riese fra i dieci più seguiti al mondo

​Al termine della #MuseumWeek 2016, il Museo archeologico del Distretto minerario di Rio nell'Elba nella Top Ten mondiale dei musei più attivi



RIO NELL'ELBA — Si è conclusa domenica 3 Aprile #MuseumWeek 2016, la settimana mondiale su Twitter dedicata alla promozione del patrimonio culturale, che ha visto la partecipazione di oltre 3500 musei da 75 paesi del mondo, fra cui circa 300 musei dall'Italia. 

Fra questi anche il Museo archeologico del distretto minerario di Rio nell'Elba che per tutta la settimana ha partecipato all'evento con tweets corredati di immagini, testi e link, per raccontarsi e raccontare il territorio e mantenendo per tutti e 7 i giorni la sua posizione all'interno della Top Ten mondiale insieme ad altri piccoli musei italiani. 

Un contatore sul sito ufficiale di Museum Week monitorava in tempo reale tweet, retweet, e dialogo dei musei con altri musei partecipanti ufficialmente all'evento. L'aspetto più straordinario dell'evento è stata la grande conversazione dei musei fra di loro e con il pubblico, oltre al fatto che molti musei hanno ricondiviso tweet di altri musei, dandosi così visibilità l'uno con l'altro. Una conversazione che ha scatenato a livello mondiale oltre 145.000 tweets seguiti da oltre 510.000 retweets.

Ma vediamo i numeri del Museo di Rio nell'Elba: le visualizzazioni di @MuseoRioElba nel mese di marzo sono balzate a 213.000 con ben 503 tweets, 3463 visite del profilo, 1212 menzioni e 306 nuovi follower, mentre a febbraio si contano 135 tweets, 69.600 visualizzazioni, 1341 visite del profilo, 94 menzioni, 142 nuovi follower. Ma nei soli primi 4 giorni di aprile si sono avuti 145 tweets, 87.500 visualizzazioni, 857 visite del profilo, 581 menzioni e 73 nuovi follower. 

Fra i tweets che hanno avuto più successo per interazioni quello con l'immagine di un medaglione bronzeo romano e quello con la foto dei commenti scritti dai bambini dopo aver partecipato ad una Caccia al tesoro nascosto del museo. Inoltre molti tweets sono stati ricondivisi anche dal profilo ufficiale @MuseumWeek e dal profilo ufficiale del Ministero dei Beni culturali (@Mibact).

Nota curiosa della Museum Week: anche lo scorso anno il Museo di Rio nell'Elba era nella Top Ten mondiale dei musei e durante l'evento fra i nuovi follower ebbe il British Museum mentre quest'anno il nuovo follower d'eccezione è stato il Museo del Louvre.

"Al di là della visibilità, che per un museo piccolo come quello di Rio nell'Elba è sempre positiva sia per diffonderne la conoscenza sia per incuriosire sul patrimonio culturale in esposizione - ha spiegato Valentina Caffieri, che ha cura le attività di comunicazione del Comune di Rio nell'Elba e del Museo - un altro aspetto molto importante è l'ampliamento della rete dei musei con cui siamo entrati in contatto attraverso la Museum Week. 

Questo ci ha permesso sia di confrontarci su iniziative e progetti sia di prendere spunto dalla buone pratiche di tutti, magari panche per organizzare altre iniziative comuni per il futuro. Un ringraziamento va a tutti i musei con cui abbiamo interagito in questa lunga settimana, sia in Italia che nel mondo, e all'Associazione Nazionale Piccoli Musei, sempre a sostegno di questo tipo di attività. 

Infine, ma non per ultimi, ringraziamo tutti gli organizzatori e lo staff di Museum Week e Twitter per aver creato il più importante evento culturale mondiale sui social, patrocinato anche dal Ministero della Cultura e della Comunicazione francese".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Sequenza numerica utilizzata come simbolo di odio verso le forze dell’ordine". Individuati grazie alla videosorveglianza gli autori del gesto.
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni