Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:00 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Attualità giovedì 29 luglio 2021 ore 16:49

Le panchine dei pensionati sono tornate

La "battaglia" per le panchine all'ombra dei pensionati si è concluso positivamente. Ora si pensa addirittura alla nave Vespucci a Rio Marina



RIO — Le panchine davanti all'Ufficio locale marittimo di Rio Marina sono state riposizionate nel pomeriggio di oggi verso le 15.

La vicenda si è conclusa con una stretta di mano tra i pensionati, che avevano protestato per la rimozione delle panchine all'ombra (vedi articoli correlati sotto), e la locale Delegazione di mare che cancella questo piccolo incidente senza toccare quei rapporti di amicizia che lega i pensionati riesi al glorioso corpo della Guardia costiera-Capitaneria di porto che da decenni opera a Rio Marina e in tutto il versante orientale dell'isola.

Anzi pare che in futuro la collaborazione con le divise bianche sarà più stretta magari anche organizzando qualcosa insieme, come per esempio l'idea lanciata di far tornare dopo molti anni la nave scuola Amerigo Vespucci in porto a Rio Marina nel breve, per suggellare un bel gesto di amicizia tra i Riesi e la Marina militare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questo il bilancio dei nuovi casi positivi al Coronavirus registrati sull'isola nelle ultime 24 ore. Oggi non sono stati effettuati tamponi
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità