Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:PORTOFERRAIO14°30°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 18 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zelensky collegato a sorpresa alla cerimonia di apertura del Festival Cannes

Politica giovedì 07 ottobre 2021 ore 10:26

Elisoccorso, "serve una piazzola in tutti i paesi"

Lo rimarcano dal gruppo di minoranza "Terra Nostra" prendendo spunto da un soccorso avvenuto la scorsa settimana nel paese di Cavo



RIO — "Considerato l’ultimo episodio verificatosi ( questa volta) sabato scorso a Cavo, dove l’elicottero per effettuare il soccorso urgente di un infartuato ha dovuto attendere molti minuti prima di fare una pericolosa manovra di atterraggio sulla testa del porto, salvo calare nell’immediato i sanitari con un verricello da un’altezza ragguardevole con notevole rischio per tutti, veniamo a chiedere ancora una volta cosa l’Amministrazione comunale intenda fare per individuare una piazzola in tutti i paesi dove poter far scendere in sicurezza l’elisoccorso". 

Si apre così una interpellanza del gruppo di minoranza consiliare del Comune di Rio Terra Nostra.

"Terra Nostra, fin dall’insediamento consiliare, ha subito sollevato questo problema, e grazie anche all’impegno profuso dall’allora consigliere di minoranza dr.ssa Barbagli, oggi vicesindaco, proprio nella località di Cavo era stato individuato un terreno privato come possibile sito dove far sorgere, anche in maniera provvisoria, una pista di soccorso aereo. Dopodiché, il nulla apparente", prosegue il gruppo di minoranza.

"A questo proposito, nel ribadire l’importanza di dotare i singoli territori di apposite piattaforme per salvare vite umane, veniamo a chiedere:

1) Se vi siano stati o siano in corso contatti per l’individuazione di punti di atterraggio in sicurezza;

2) Se vi siano stati o siano in corso contatti con le autorità locali di sanità, con gli operatori del pronto soccorso e con la Base Elisoccorso di Grosseto per affrontare questa problematica.

Ricordiamo come già Terra Nostra, che aveva la costruzione di piazzole di elisoccorso nel proprio programma elettorale, si era occupata del problema, contattando nell’agosto 2018 e nel gennaio 2019 i responsabili della USL e anche membri di Giunta, fornendo possibili soluzioni per evitare che manovre del genere si possano risolvere con pregiudizio di tutti coloro che ne sono coinvolti. Pare proprio, che le difficoltà che già hanno tutti gli elbani in casi come questi, sul territorio riese esse siano amplificate proprio da questa scarsa e tardiva programmazione di ordine socio sanitario che sembra non interessare chi di dovere", concludono dalla minoranza riese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Regione interviene per segnalare che sono stati definite delle modifiche a causa del guasto a due traghetti di Toremar
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica