QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°23° 
Domani 24°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 16 agosto 2018

Attualità giovedì 14 giugno 2018 ore 11:55

Cala Seregola fra le spiagge più care d'Italia?

La spiaggia di Cala Seregola (foto Infoelba)

Il sito di viaggi olandese TravelBird ha inserito il litorale riese, sull'isola d'Elba, fra gli otto più costosi in Italia



RIO — Le classifiche dei siti di viaggi sulle località turistiche, si sa, sono uno dei "must" della stagione estiva. Spesso ci azzeccano, a volte si fidano di dati un pò "empirici"  o comunque riferiti a giudizi di singoli clienti. In ogni caso fanno tendenza, e comunque fanno discutere.

Probabilmente sarà una appartenente a quest'ultima categoria, di quelle che fanno discutere, la classifica delle trecento spioagge più care del mondo, pubblicata in queste ore dal sito olandese "TravelBird".

"Per aiutare i viaggiatori a prendere una decisione intelligente sul loro prossimo viaggio sulla costa - si legge sul sito -  l'indice annuale dei prezzi da spiaggia di TravelBird è tornato per il terzo anno consecutivo. Una classifica di più di 300 spiagge da oltre 90 paesi, i risultati del mondo. Con l'aggiunta di circa 20 nuove spiagge di tendenza e prezzi aggiornati per ogni località, la classifica di quest'anno  - secondo gli olandesi - è la più completa di sempre".

Nella sua classifica, TravelBird  ha riportato il costo medio di una giornata al mare,  mettendo a confronto  l’ingresso al lido, un lettino e un ombrellone per un giorno), il costo medio di un flacone da 200 ml di protezione solare, di una classica bottiglietta d’acqua da 250 ml, di una birra di marca. E ancora, il prezzo di un normale gelato e di un pranzo bevande e dessert inclusi.

I risultati vedono fra le cento località più costose otto spiagge italiane, fra cui una dell'isola d'Elba. La prima, Finale Ligure, si piazza al secondo posto generale con una spesa media di 79,59 euro al giorno.

Al quarto posto c’è Solanas, in provincia di Cagliari, con un esborso medio a giornata di 65,46 euro. Al 35° posto, troviamo la spiaggia di Lannio, a Salerno, con 52,26 euro. Al 42° posto ancora  la Sardegna, con la spiaggia di Maria Pia (50,91 euro). Al 62° e 67° posto rispettivamente Scalea, in Calabria (48,86 euro), e Crucicchia, in Sicilia (48,47 euro). Seguono la Pineta di Maria Pia (72°) e Cala Seregola all’Elba (77° posto). Infine, l’ultima meta italiana più dispendiosa nell’elenco è la Spiaggia Rossa (Sardegna), con un costo medio di 44,66 euro.

La sorpresa arriva proprio dall'Elba, perchè chi la conosce sa che Cala Seregola non è certo un luogo d'elite per i vacanzieri, tutt'altro: ad attirare bagnanti c'è soprattutto la natura selvaggia dei luoghi, e vi si possono trovare solo alcuni dei classici comfort da spiaggia, gestiti in maniera anche abbastanza spartana.

In attesa di riportare le dichiarazioni di chi gestisce la spiaggia, per le quali siamo ovviamente a disposizione, concludiamo raccontandovi  solo per dovere di cronaca quanto accade a Solanas, in provincia di Cagliari, dove - come riferisce il sito sinnainews.it - gli abitanti locali stanno chiedendo ufficialmente una smentita al sito turistico olandese riguardo alla classifica, a loro avviso assolutamente non veritiera.

Insel Elba TV IMPRESSIONEN: Cala Seregola


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Attualità