Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:43 METEO:PORTOFERRAIO20°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
California, lo spettacolo degli arcobaleni lunari tra le cascate dello Yosemite

Attualità venerdì 04 maggio 2018 ore 12:14

Visita elbana dell'Ammiraglio Giorgio Lazio

L'ammiraglio Lazio e il capitano Cozzani

Il Comandante del Comando Marittimo Nord della Marina Militare ha incontrato i militari della Capitaneria di Porto e le autorità locali



PORTOFERRAIO — Nelle giornate di mercoledì 2 e giovedì 3 maggio, il Comandante del Comando Marittimo Nord della Marina Militare, Ammiraglio di Divisione Giorgio Lazio, si è recato in visita ufficiale presso la Capitaneria di Porto di Portoferraio. Accolto dal Comandante della Capitaneria C.F. (CP) Riccardo Cozzani, l’Ammiraglio Lazio ha subito incontrato tutti gli uomini e le donne della Capitaneria elbana, a cui, l’alto Ufficiale, ha ricordato il ruolo centrale e strategico delle Capitanerie di Porto nell’importante compito di rappresentare perifericamente l’immagine della Marina Militare, invitandoli a proseguire il loro lavoro con riguardo alle competenze proprie che, per legge, sono riconosciute in capo alle Capitanerie di Porto, in particolar modo sugli aspetti legati alla Ricerca e Soccorso in mare, alle attività di polizia marittima, alle azioni di contrasto degli abusivismi demaniali e alla salvaguardia della tutela ambientale. È stata occasione per incontrare il Vice Prefetto Vicario per gli Affari dell’Elba, dott. Giuseppe Daveti, e il Sindaco di Portoferraio dott. Mario Ferrari, rinsaldando così quei rapporti di disponibilità e collaborazione del personale in divisa con le istituzioni civili, per il rispetto della legalità e la tutela del bene comune. La visita del Comandante del Comando Marittimo Nord ha previsto, inoltre, un sopralluogo ai principali segnalamenti marittimi presenti sul territorio elbano. Infatti, il servizio dei fari e del segnalamento marittimo, che opera nel settore degli ausili per la navigazione a favore di tutti i naviganti che transitano nelle acque prospicienti le coste italiane e nei porti di interesse nazionale, è affidata per legge alla Marina Militare dal 1911. Proprio per questo, per l'assolvimento dei compiti di istituto, tale tipologia di servizio dispone di personale, militare e civile e di mezzi navali e terrestri per assicurare il supporto tecnico logistico dei segnalamenti ovunque essi siano ubicati, Isola d’Elba compresa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un’opportunità strategica per monitorare l’ecosistema marino nel corso della realizzazione dei grandi collegamenti sottomarini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport