Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:01 METEO:PORTOFERRAIO24°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Politica lunedì 10 maggio 2021 ore 09:00

Forza Italia: "Accelerare le vaccinazioni"

Bertucci e Giudicelli di Forza Italia temono che la vaccinazione di massa non arrivi in tempo per garantire la stagione turistica estiva in sicurezza



PORTOFERRAIO — "L’Isola d’Elba nell’ultimo anno è stata risparmiata dalla tragedia della pandemia, ma rischia adesso di essere travolta dalle sue conseguenze!"

Questo il timore espresso in una nota da Adalberto Bertucci, coordinatore Forza Italia Isola d’Elba e responsabile Dipartimento insulare Forza Italia Toscana, e Tiziana Giudicelli, Azzurro Donna Isola d’Elba.

"La nostra risorsa maggiore è il turismo, mentre Procida è riuscita a vaccinare tutti i suoi abitanti, grazie all’intervento del suo presidente di Regione, e Ischia, Capri e Lampedusa, stanno facendo lo stesso per attirare il maggior numero di turisti, l’Isola d’Elba è la Cenerentola delle isole minori!", spiegano i due esponenti di Forza Italia attaccando il presidente della Regione Toscana.

Secondo Bertucci e Giudicelli "Gli altri governatori hanno riconosciuto alle loro isole, la fragilità sanitaria e la loro capacità di alzare il Pil regionale, Giani nel frattempo continua ad essere preso dalle vicende giudiziarie che stanno colpendo il Pd. L’Elba paga quindi una “Regione Matrigna” che considera gli Elbani cittadini di serie B, in tutti i servizi che deve erogare".

"Chiediamo un cambio di passo, - proseguono i due esponenti di Forza Italia -  e ci auguriamo che l’incontro istituzionale con il Governo di qualche giorno fa, dove il sindaco di Portoferraio era presente, porti a qualche risultato positivo. Dobbiamo cercare di ottenere una maggiore attenzione e maggior rispetto, occorre rispetto per i nostri concittadini commercianti, imprenditori, albergatori, ristoratori. Dobbiamo poter riaprire in sicurezza e recuperare il tempo perso. Leggiamo che il Sindaco Zini sottolinea la necessità di dosi, ma gli vogliamo ricordare, se non se ne fosse accorto, che occorre far riposare i nostri medici e volontari che da qualche mese si adoperano alla vaccinazione".

"Il nostro ospedale ha personale qualificato, ma è anche grazie a tutto il personale medico e infermieristico già in pensione se la nostra Isola riesce a far fronte con dignità a questa situazione emergenziale. Proprio per questo potevamo approfittare per avere qualche sostegno in più in termini numerici di operatori sul nostro territorio. Per questo motivo cogliamo l’occasione di ringraziare tutti gli operatori e le Associazioni di Volontariato", concludono Bertucci e Giudicelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È questo il bilancio dei nuovi contagi accertati sull'isola nelle ultime 24 ore in base al monitoraggio regionale giornaliero
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura