Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nave da crociera in fase di ormeggio finisce contro la banchina in Turchia

Politica mercoledì 26 ottobre 2016 ore 09:44

"Urgente definire un piano del paesaggio"

Italia Nostra interviene sulla gestione complessiva del paesaggio cittadino e propone una serie di iniziative per la sua tutela



PORTOFERRAIO — "Mai come in questo periodo Portoferraio ha bisogno di un’attenzione speciale al paesaggio". E' l'allarme lanciato da Italia Nostra Arcipelago Toscano che, in seguito al programmato taglio di una quarantina di alberi da parte dell'amministrazione comunale, pone sul tavolo il problema di una visione complessiva del patrimonio paesaggistico del capoluogo elbano.

"È seguita quindi con interesse la decisione del sindaco Ferrari - continua l'associazione - di devolvere gli introiti della tassa di sbarco a un intervento sulle piante del territorio. Tuttavia, si ha l’impressione di un esame solo parziale del lavoro necessario: il censimento e taglio massiccio e radicale di alberi, in questo caso pini, ritenuti pericolosi per l’incolumità pubblica. 

La mancata redazione di un soddisfacente piano urbanistico negli ultimi decenni sul paesaggio urbano ha portato a una situazione di evidente degrado. La mancata gestione collaborativa nell’area portuale ha provocato uno sviluppo disarmonico con il resto della città. I sondaggi sulla destinazione di piazza della Repubblica segnalano un acuto bisogno di attenzione. Le proposte sulla viabilità del traffico e i parcheggi non possono essere disgiunte da questo tema". 

"Allora, siamo certi di interpretare il desiderio di altre associazioni e cittadini chiedendo di partecipare alla elaborazione di questa nuova pianificazione del paesaggio urbano. Abbiamo un progetto, Il Cammino della Rada - spiega Italia Nostra - che propone un favoloso percorso pedonale, culturale, sportivo, naturalistico, che nasce dal cuore di Cosmopoli e vede unite quattro associazioni ambientaliste e culturali, come non sempre succede: Legambiente, Elba 2020, il Gruppo Aithale e noi. 

Progetto che trova d’accordo anche il Comune di Portoferraio, il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, la Regione Toscana, una miriade di imprenditori locali, il CAI con la nuova sottosezione elbana. Abbiamo proposto un parco nel parco, grazie alla collaborazione con il Comune di Portoferraio, nella Villa romana delle Grotte, reso possibile dalla generosità di moltissime persone". 

"Abbiamo segnalato, da anni, e anche recentemente, l’emergenza della collina dell’ex- Lazzeretto al porto commerciale, adesso resa ancora più urgente per il nuovo progetto che trasformerà la vecchia centrale dell’Enel in un supermercato. Abbiamo presentato alla Soprintendenza un progetto per la riqualificazione dei giardini delle Residenze Napoleoniche, che potrebbero a pieno titolo inserirsi nel contesto dei giardini e parchi napoleonici non solo italiani, ma anche europei, in collaborazione con la Gestione Associata degli Archivi Storici dei Comuni Elbani. 

Che sia necessario intervenire adesso e non domani, è chiaro e sentito da tutti. Per questo chiediamo di realizzare un piano del paesaggio cittadino che custodisca e valorizzi il nostro patrimonio, e che riesca ad offrire non solo un taglio di alberi per motivi di sicurezza, ma un piano di ampio respiro, con grande senso di responsabilità, al di là di motivi contingenti o parziali". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un grupoo di amici ha creato un comitato per organizzare una giornata di sport e beneficenza in ricordo del giovane scomparso prematuramente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Attualità

Attualità