Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:23 METEO:PORTOFERRAIO16°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Cultura mercoledì 24 luglio 2019 ore 07:00

Tra archeologia, natura e cultura: tre eventi

Veduta della Villa romana delle Grotte, Portoferraio

Tre eventi segnalati da Italia nostra Arcipelago toscano, due legati all'archeologia e uno invece dedicato alla natura e alla rigenerazione urbana



PORTOFERRAIO — Italia Nostra Arcipelago toscano segnala tre eventi che si svolgeranno venerdì 26 Luglio fra archeologia, natura, cultura e paesaggio, che si svolgeranno nei tre versanti dell'isola d'Elba.

Il primo evento, promosso da Elba Green Laboratory, si terrà a Capoliveri venerdì mattina alle ore 10,30 presso il cinema Teatro Flamingo. Si tratta di Sette su Sette, progetto di rigenerazione urbana e recupero culturale e sociale di Capoliveri, S.O.S. Tartaruga. Interverranno Andrea Gelsi, sindaco di Capoliveri, Michela Montalbano, Beatrice Ragoni e Lucia Crova di Elba Green Laboratory, Antonella Aringhieri di Elbavetro, Giampiero Sammuri, presidente Parco nazionale Arcipelago toscano, Agostino Petrillo, comandante Capitaneria di porto di Portoferraio, Sergio Ventrella, Regione Toscana, Letizia Marsili, Università di Siena, Cecilia Pacini, presidente Italia Nostra Toscana, Umberto Mazzantini, Legambiente, Davide Pecri e Luana Papetti per Tartamare.

Il secondo evento invece fa parte delle Notti delll'Archeologia. Si tratta della conferenza dal titolo "La Rada di Portoferraio attraverso i secoli, dai tempi dell’insediamento romano di Fabricia fino alla pianificazione e costruzione di Cosmopoli" e si terrà presso la Villa delle Grotte a Portoferraio, Venerdi 26 luglio ore 18  con ingresso gratuito.

Partecipano Lorella Alderighi, funzionario per l’isola d’Elba Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Pisa e Livorno, Anna Guarducci, professore Associato di Geografia, Geografia del Paesaggio e del Patrimonio culturale, Università di Siena e Franco Cambi docente di Archeologia dei Paesaggi, Università di Siena.

L'iniziativa fa parte del Progetto "Le Vie dei Medici", particolarmente significativo nel 2019, cinquecentenario della nascita di Cosimo I de’ Medici (1510-1574), primo Granduca di Toscana. Un vasto programma di eventi a scala regionale coinvolge molte sezioni di Italia Nostra, ha l’adesione di Anci e Unpli Toscana.

Sempre venerdì 26 Luglio presso la Collegiata San Sebastiano, a Marciana, alle ore 21.30 si terrà la conferenza "Archeologia dell’Elba occidentale: nuove ed antiche ricerche", relatrice Lorella Alderighi. Nell'incontro, a cura della dottoressa Lorella Alderighi funzionaria della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Pisa e Livorno, sarà affrontata la storia dei rinvenimenti archeologici nell'Elba occidentale soffermandosi in particolare sull'importanza dei siti individuati ed indagati nel comune di Marciana e sui possibili sviluppi dell'archeologia nel territorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Lavoro

Attualità

Attualità