Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:32 METEO:PORTOFERRAIO15°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità lunedì 05 settembre 2016 ore 10:25

​Sostegno Inclusione Attiva, via alle domande

Ecco chi può fare richiesta e dove rivolgersi per avere ulteriori informazioni per aderire al progetto di contrasto della povertà



PORTOFERRAIO — Per i comuni elbani e la Zona Distretto Elba è partita da venerdì 2 settembre, senza termini di scadenza, la possibilità di presentare domanda per il bando del Sostegno Inclusione Attiva (SIA).

Si tratta di una misura di contrasto alla povertà a valere sul Fondo Sociale Europeo, che prevede l’erogazione di un contributo economico, sottoforma di carta di acquisti, pari ad 80 euro per ciascun componente familiare fino ad un massimo di 400 euro mensili (per 5 o più componenti)

Il bando prevede l’adesione ad un progetto personalizzato, predisposto dai Servizi sociali della Società della Salute, che implica la stipula di un patto in cui la persona si impegna attivamente ad uscire dalla sua condizione, come requisito indispensabile per mantenere l’erogazione del contributo.

La domanda si presenta presso il Comune di residenza mediante la compilazione di un modulo di autocertificazione predisposto dall’Inps. Le assistenti sociali dei Centri Socio Sanitari della zona distretto Elba e l’assistente sociale del Comune di Capoliveri sono a disposizione per informazioni, orientamento e supporto alla compilazione della domanda.

I requisiti necessari per accedere al beneficio, gli orari degli sportelli per la consegna della domanda e quello delle assistenti sociali per ulteriori informazioni sono consultabili anche sul sito dell'Usl6.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna è stata immediatamente soccorsa dalla comandante della polizia municipale, poi sono intervenute ambulanza e automedica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Attualità