Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:09 METEO:PORTOFERRAIO22°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
AstraZeneca, Draghi: «Cordoglio per morte Camilla, complicato ricostruire responsabilità»

Politica domenica 25 aprile 2021 ore 06:00

25 Aprile, "ricordare anche Galletti e Mancusi"

Sinistra Italiana fa sapere che aderisce all'iniziativa lanciata da Anpi Elba e ricorda altri due riesi caduti per la Liberazione dell'Italia



PORTOFERRAIO — "Sinistra Italiana esprime la propria convinta adesione alle iniziative promosse dall’Anpi dell’Isola d’Elba in occasione della Festa della Liberazione con la deposizione di un fiore sulle targhe dei partigiani Ilario Zambelli e Giordano Piacentini, figli della nostra terra, vittime della barbarie nazifascista e caduti per la nostra libertà". 

Si apre così una nota di Sinistra Italiana Elba in merito alle iniziative in programma dell'Anpi isolana per celebrare il 25 Aprile.

"Un fiore anche in ricordo del Presidente partigiano Sandro Pertini che ha sofferto il carcere nella nostra isola, - prosegue Sinistra Italiana - dove fu processato e condannato prima di essere recluso nell’isola di Pianosa".

"Sinistra Italiana - prosegue la nota - ritiene doveroso ricordare anche altri due valorosi elbani, vittime del mostro nazifascista ed originari di Rio Elba: Sabino Galletti, nome di battaglia “Elba”, 28 anni, partigiano combattente della Brigata Zelasco, Divisione Garibaldi Coduri, catturato e fucilato a Varese Ligure il 31 gennaio 1946; e Sabba Mancusi, 26 anni, caduto a Forno di Massa il 13 giugno 1944 durante un rastrellamento della Festung Brigade tedesca, coadiuvata dai reparti fascisti della Decima Mas di La Spezia, che causò un numero imprecisato di vittime civili e l’uccisione di 149 partigiani".

"Sarebbe auspicabile - conclude Sinistra Italiana - che il Comune di Rio provvedesse a deporre un fiore sulle targhe delle vie del paese intestate ai due partigiani e a quella dedicata a Ilario Zambelli, che a Rio nacque prima di trasferirsi a Portoferraio per poi rimanere vittima a Roma nella strage delle Fosse Ardeatine".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato colto da un malore mentre risaliva dall'immersione nelle acque dell'Isola del Giglio. Inutili i soccorsi e le manovre di rianimazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS