Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:00 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Attualità lunedì 04 settembre 2017 ore 19:55

Sansone, le immagini del blitz di pulizia

La spiaggia bonificata prima di rimuovere i rifiuti

E' stato necessario arrivare con un patino sulla spiaggetta raggiungibile solo dal mare. I rifiuti , messi nei sacchi neri, sono stati smaltiti



PORTOFERRAIO — E' stato finalmente  risolto il problema dei rifiuti ammassati sulla spiaggia di Sansone, segnalati lo scorso 16 agosto dal nostro giornale, che si trovavano su un tratto della caletta della spiaggia portoferraiese  accessibile solo dal mare. 

Il Consigliere delegato alle operazioni di pulizia dal Sindaco Mario Ferrari Vincenzo Fornino con l' Assessore al demanio Angelo del Mastro e con la preziosa collaborazione di Igiene Service che gratuitamente ha messo a disposizione uomini e mezzi  sono riusciti a rimuovere tutto quello che si trovava sulla spiaggia, mettendo i rifiuti sparsi dentro dei sacchi neri e trasportando il tutto a terra con l'aiuto di un patino.
L'intervento si era protratto per qualche giorno a causa delle avverse condizioni meteo marine che non avevano permesso l’avvicinamento alla caletta di Sansone via mare. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questo il bilancio dei nuovi casi positivi al Coronavirus registrati sull'isola nelle ultime 24 ore. Oggi non sono stati effettuati tamponi
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità