Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:PORTOFERRAIO19°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 17 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovtsal, il momento in cui i combattenti ucraini lasciano l'acciaieria dopo il lungo assedio

Attualità sabato 24 settembre 2016 ore 20:39

Royal Princess e il ricordo del Commodoro elbano

E' arrivata la Royal Princess e la nave da crociera porta con sè il ricordo del Commodoro Cesare Ditel, morto da oltre 6 mesi



PORTOFERRAIO — Era orgoglioso di essere elbano, e precisamente di Marina di Campo, ed ora, dopo una carriera di alto livello, riposa nel nuovo cimitero elbano. Alla sua morte molte personalità, italiane e straniere, rimasero colpite. 

Aveva avuto infatti buoni rapporti con importanti personaggi, italiani e stranieri, fra cui Henry Kissinger, ex segretario di Stato USA, Carlo Azeglio Ciampi, ex Presidente della Repubblica Italiana, Margaret Thatcher, ex Primo Ministro del Regno Unito, Ali Mc Graw, attrice USA, Emile Griffith, pugile USA e campione del Mondo, George Bush senior, ex Presidente USA con la moglie Lady Barbara ed altri ancora. 

"Al comando di molte navi della Flotta Princess (Princess Cruises Fleet) aveva navigato in tutti gli oceani con uno stile molto apprezzato e basato su capacità, esperienza, rispetto e profonda sensibilità umana - lo ricorda l'amico Raffaele Sandolo - superando momenti critici e problemi con decisioni coraggiose e nobiltà d'animo apprezzate soprattutto dalla Casa Reale Inglese". 

Ebbe riconoscimenti di alto valore fra cui una sciabola d'oro che fanno bella mostra nella sua casa presso il mare. Barbara Bush e il marito George Bush fecero alcune crociere con lui e furono positivamente impressionati dalla sua personalità. La moglie racconta i viaggi, le sensazioni e le impressioni col Commodoro in alcune pagine di un suo libro dal titolo Le Memorie di Barbara Bush. 

Ora la nave fa bella mostra sul mare di Portoferraio e ieri circa 4000 crocieristi hanno potuto conoscere l'Elba con le sue bellezze. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto all'uscita del paese di Rio Marina. Traffico bloccato fino alle 9 per le operazioni di soccorso sulla strada
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Elezioni

Politica