Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PORTOFERRAIO16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 19 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Cultura sabato 12 settembre 2020 ore 15:00

Roberto Andò vince il premio letterario Brignetti

Roberto Andò
Roberto Andò

​A Roberto Andò con “Il bambino nascosto” va il 48esimo Premio letterario internazionale Isola d’Elba. La premiazione questa sera alla Linguella



PORTOFERRAIO — Il bambino nascosto di Roberto Andò, edito da La nave di Teseo, è il libro vincitore della 48esima edizione del Premio Letterario Internazionale Isola d'Elba "Raffaello Brignetti".

Il vincitore è stata annunciato nell'ambito della conferenza stampa di presentazione da Alberto Brandani, presidente della Giuria Letteraria. Alla conferenza stampa tenutasi come di consueto all'Hotel Airone di Portoferraio, hanno partecipato tra gli altri, Ernesto Ferrero, Teresa De Santis, Giuseppe Conte, Marino Biondi, e Giorgio Barsotti.

La copertina del libro


La cerimonia di premiazione si terrà questa sera alle ore 21,30 a Portoferraio presso il Museo Archeologico della Linguella e vedrà la conduzione di due personalità di alto profilo: il giornalista e conduttore del TG1 ed Uno Mattina, Marco Frittella, e la showgirl Valeria Altobelli finalista di Tale e Quale Show. La premiazione sarà trasmessa anche in diretta streaming sulla pagina del Premio Brignetti.

"Il romanzo di Roberto Andò - ha commentato Brandani - è una delle sorprese narrative più gratificanti dell'anno letterario in corso e siamo particolarmente lieti che il premio Brignetti abbia colto il valore di questo lavoro forte, tenero e compatto”.


Roberto Andò, regista, sceneggiatore e scrittore originario di Palermo, nel 2012 con il suo libro Il trono vuoto ha vinto il Premio Campiello opera prima, da cui ha poi tratto il film Viva la libertà (Premio Internazionale Cinema Narrativa - Efebo d'oro 2013). Nel 2014 diventa direttore didattico della sezione documentario del Centro sperimentale di cinematografia. Ha ricevuto il Premio Flaiano per la regia di Una storia senza nome in occasione dei Premi Flaiano 2019.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagi sono stati individuati nei Comuni di Capoliveri, Portoferraio e Rio. In corso il tracciamento dei contatti da parte dell'Asl
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Toscani in TV

Attualità

Attualità

Sport