Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:23 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità mercoledì 17 agosto 2016 ore 16:21

"Più sicurezza sanitaria nei grandi eventi"

Paolo Magagnini, presidente della Croce Verde Isola d'Elba, lancia l'allarme circa l'organizzazione dei grandi eventi estivi



PORTOFERRAIO — "Nel periodo estivo sul territorio elbano sono sempre più frequenti eventi che richiamano grandi quantità di persone: feste, concerti e manifestazioni di ogni tipo. 

Nella maggior parte di questi vediamo improvvisare punti di soccorso spesso sguarniti di ogni requisito, senza rispetto alcuno delle normative e procedure regionali e di 118, in altri casi l'assistenza necessaria manca completamente. Sentiamo finalmente sollevare dubbi dai cittadini sulla sicurezza riguardo gli ultimi eventi realizzati ed è per questo che vogliamo far chiarezza per quanto riguarda il soccorso sanitario. 

E' con atto del 5 agosto 2014 che la Presidenza del Consiglio dei Ministri detta le linee di indirizzo organizzativo dei soccorsi sanitari negli eventi e nelle manifestazioni programmate. L'organizzazione di eventi e manifestazioni che possono coinvolgere un grande numero di persone, dice la normativa, deve essere programmata e realizzata con il prioritario obbiettivo di garantire il massimo livello di sicurezza possibile per chi partecipa, assiste o sia coinvolto ad ogni titolo.

Vi è l'obbligo di richiedere ed informare l'autorizzazione alle autorità competenti e per quanto riguarda la parte sanitaria il parere della direzione della Centrale Operativa 118 che ha competenza esclusiva per quanto riguarda coordinamento e gestione nei soccorsi sanitari su tutto il territorio. Solamente nel caso l'organizzatore sia direttamente l'amministrazione comunale non vi è obbligo di validazione del piano sanitario, ma il piano deve essere comunque redatto predisposto e messo in atto. 

Gli oneri per le risorse necessarie aggiuntive all'evento organizzato sono a carico degli organizzatori e non possono essere sottratti alle normali risorse 118 destinate al territorio. E' sempre nella normativa che si trovano gli appositi parametri per valutare il rischio di ogni evento (Algoritmo di Maurer).

Niente può essere lasciato al caso, come viabilità, numero di mezzi di soccorso e soccorritori in base alle presenze previste, medici, eventuali P.M.A. (punti medici avanzati) in caso di lontananza dall'ospedale, l'allertamento e la possibilità di far atterrare l'elicottero del 118 e molti altri dettagli.

Come P.A. Croce Verde in eventi come Rallye, Concerto Bob Sinclair, Triatlhon Elbaman e altri ancora abbiamo di concerto predisposto piani sanitari con lavoro di settimane prima di ogni evento al fine di assicurare la sicurezza di tutti, assieme alle altre associazioni di Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Forze dell'Ordine e tutte le realtà coinvolte, al fine di assicurare la sicurezza e l'ottima riuscita di ogni evento.

Non ci spieghiamo come mai, nonostante abbiamo da tempo comunicato a tutti i comuni elbani la presenza di questa normativa, si continui ad ignorarla e a sottovalutare la necessità di adeguati piani di sicurezza, senza i quali gli eventi dovrebbero addirittura essere sospesi o annullati".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri, interviene per fare chiarezza sulle vicende giudiziarie in corso sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro