Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:23 METEO:PORTOFERRAIO20°31°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Biden: «Oggi è un giorno triste, a rischio salute delle donne»

Attualità venerdì 06 maggio 2022 ore 08:30

Per un volontariato in ascolto, l'incontro

È stato organizzato dall'associazione Dialogo che opera nel carcere di Porto Azzurro e sono state coinvolte altre associazioni del territorio



PORTOFERRAIO — Un incontro per parlare di “volontariato in ascolto” si è svolto qualche giorno fa a Portoferraio (Sala Gran Guardia). Ad organizzarlo l'Associazione Dialogo che ha coinvolto altre realtà del volontariato impegnate sul territorio. 

Insieme ai volontari carcerari erano presenti, infatti, rappresentanti della Caritas elbana, della Fondazione Exodus, dell'Associazione Auser e altri.

“In un momento così grave (pandemia, guerra) – ha esordito Licia Baldi, presidente di Dialogo - è bene incontrarci, ascoltarci, dialogare: abbiamo bisogno di sostenerci a vicenda, di condividere e non perdere chi, in questi mesi, si è avvicinato con il desiderio di collaborare”.

Si è trattato di un incontro di formazione e di informazione sulla realtà carceraria, “con lo scopo anche – ha aggiunto Baldi - di cementare i vari ruoli che interagiscono nel carcere (direzione, educatori, polizia, cappellano, docenti, volontari, garante...) per cercare di raggiungere l'obiettivo primario che anche la Costituzione affida all'esecuzione della pena: la rieducazione e il reinserimento sociale”.

Perciò, a parlare della realtà attuale del penitenziario di Porto Azzurro, sono state invitate le educatrici Giuseppina Canu e Maria Sara Aiosi, la mediatrice culturale Giuseppina Biondillo e la psicologa Elisa Casini. Ai loro interventi sono seguite domande e riflessioni da parte dei presenti.

Sono state richiamate anche le attività che svolge l'associazione Dialogo e le diverse collaborazioni. Con la Caritas, che sostiene i progetti associativi, e che è un importante punto di riferimento anche storico, dato che l'associazione è sorta grazie all'impulso dell'allora direttore diocesano, don Sebastiano Leone; una collaborazione che include il servizio della mensa San Giuseppe e l'aiuto alimentare. Con le altre realtà del Terzo Settore elbano attraverso il progetto condiviso “Soggetti Fragili”. Con la cooperativa Beniamino per l'accompagnamento di coloro che stanno terminando la pena, grazie a progetti di Regione e Cesvot. 

E poi con altri come Exodus, Insieme per l'Elba, Unicoop, Conad, Altamarea. Accanto all'accoglienza di familiari di detenuti nella casa messa a disposizione dalla diocesi e dalla parrocchia della Natività, ci sono le attività relative alla cultura e all'istruzione che rappresentano da sempre l'ambito in cui è maggiormente impegnata l'Associazione. In particolare, sono stati segnalati il laboratorio teatrale, finanziato dalla Regione, e il progetto detenuti universitari, in parte finanziato dalla Fondazione di Livorno.

Purtroppo, tutti hanno sottolineato il grave problema della carenza del lavoro, altro cardine dei percorsi rieducativi, che riguarda tutte le carceri italiane come evidenziato dall'ultimo rapporto dell'associazione Antigone.

Infine, è stato lanciato un appello a quanti intendano mettere a disposizione anche una sola ora di volontariato collaborando alle iniziative di Dialogo. Per questo, è possibile scrivere a licia.baldi@virgilio.it o telefonare al 3387665889.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo aveva 91 anni ed era molto conosciuto per aver aperto il primo negozio di abbigliamento specializzato per bambini in città
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità