Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PORTOFERRAIO19°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Attualità venerdì 13 agosto 2021 ore 11:23

Mobilità accessibile, attivo il Cat Elba

Mobilità sostenibile e accessibile, informazioni e prenotazioni relative ai mezzi di trasporto sull'Elba. Come funziona il servizio



PORTOFERRAIO — Inserito in un progetto più ampio rivolto alla mobilità sostenibile ed accessibile, è stato aperto recentemente a Portoferraio il Cat Elba ovvero Centro Accessibilità territorio.

Un servizio per i cittadini che utilizzano - o desiderano utilizzare - il trasporto pubblico, al fine di migliorarne l’accessibilità e che attraverso il monitoraggio, porti in un secondo tempo a realizzare interventi di perfezionamento sul servizio offerto tramite un tavolo di concertazione tra i vari soggetti interessati.

Tramite 4 operatori assunti e formati da Cooperativa Itinera Livorno, il Cat Elba offre giornalmente servizi di front office e back office, gestendo le informazioni sulla rete di trasporto pubblico e svolgendo il compito di customer care.

In questo modo viene soddisfatta ogni richiesta di cittadini o turisti su percorsi di viaggio, orari dei diversi tipi di trasporto, presenza di determinati servizi, navette per le spiagge, cantieri, scioperi, modifiche alla viabilità cittadina programmate, punti di interesse sul territorio e prenotazione di servizi personalizzati. Tramite il Cat Elba è anche possibile effettuare direttamente la prenotazione del servizio a chiamata completamente gratuito in apecalessino, organizzato dal Comune di Portoferraio, per gli spostamenti nell’area urbana: un nuovo modo per muoversi, simpatico e comodo, fruibile ogni giorno dalle 7,30 alle 12,30 e dalle 14 alle 24.

Oltre ad erogare informazioni, il Cat Elba, in un’ ottica volta ad aumentare la consapevolezza degli utenti (compresi i soggetti deboli), si presenta come un vero punto di ascolto in una visione in cui al centro vi è l’utente: è infatti possibile segnalare disservizi sul trasporto pubblico e presentare proposte per migliorarne il servizio.

Il numero attivo da chiamare da lunedì a domenica dalle ore 8 alle ore 20 è 0565- 1930660; mentre l’ufficio è aperto al pubblico nei seguenti giorni e orari: lunedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle ore 9,30 alle 13 e dalle ore 17 alle ore 20. Il martedì e mercoledì dalle ore 9,30 alle ore 16 con orario continuato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ambulanza era parcheggiata ed è stata presa in pieno da un'auto parcheggiata proprio sotto la sede dei carabinieri in centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca