Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:55 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gli Azzurri? Ci somigliano...
Gli Azzurri? Ci somigliano...

Attualità mercoledì 05 settembre 2018 ore 15:07

Visita Mattarella, riunione operativa

L'istituto Cerboni di Portoferraio

Proseguono i preparativi per la visita del Presidente della Repubblica in apertura dell'anno scolastico. Previsto un piano "b" in caso di maltempo



PORTOFERRAIO — Continuano i preparativi per la cerimonia di apertura dell'anno scolastico, che sarà ospitata quest'anno dall’Istituto Tecnico Commerciale “Cerboni” dell’Isola d’Elba.

Alla presenza del Presidente della Repubblica, del Ministro dell’Istruzione e delle alte cariche dello Stato, il 17 settembre alle ore 16 si svolgerà la cerimonia inaugurale dell’anno scolastico con la partecipazione delle delegazioni di studenti, docenti e dirigenti delle scuole d’Italia che si sono distinte per il costante impegno nella crescita educativa, culturale e sociale dei cittadini di domani.

La cerimonia sarà trasmessa in diretta RAI TV dalle ore 15,45.

Nella mattinata di mercoledì 5 settembre si è svolta una riunione operativa per verificare tutte le incombenze da affrontare e predisporre eventuali piani alternativi in caso di maltempo.

Come è noto, il Presidente Mattarella ha innovato lo svolgimento della cerimonia dell’apertura dell’anno scolastico, che tradizionalmente si svolgeva a Roma, nei primi anni all’Altare della Patria e poi nel cortile d’onore del Quirinale, ed ha portato un segno di presenza istituzionale con le delegazioni degli studenti delle scuole d’Italia, nelle diverse città d’Italia: Napoli, Sondrio, Taranto e quest'anno nella piccola Isola d’Elba.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno