Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:22 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco il Var che dà ragione al Giappone

Spettacoli domenica 10 dicembre 2017 ore 11:31

Il concerto di Natale in Duomo

Musica religiosa e canti natalizi della tradizione popolare ma anche la "Ave Maria" di Giuseppe Pietri dedicata alla figlia, presente in chiesa.



PORTOFERRAIO — Musiche di carattere religioso di grandi autori come Schubert, Gounod, Puccini, Verdi, Mascagni, Pietri, ma anche canti natalizi della tradizione popolare hanno costituito il ricco programma del concerto natalizio andato in scena nel Duomo di Portoferraio nel pomeriggio del 9 dicembre ad opera di un complesso venuto da Lucca e composto dal pianista Flavio Fiorini, dalla flautista Sara Tomei e dal soprano Silvana Froli.

Dopo i rituali ringraziamenti, in primis al Parroco Don Sergio Trespi, a quanti hanno collaborato e patrocinato l’evento ed il saluto del vice sindaco Roberto Marini, lo spettacolo è entrato nel vivo, riscuotendo consensi e numerosi applausi da parte del pubblico che aveva occupato ogni ordine di posti nella navata centrale accomodandosi anche in quelle laterali, fra gli spettatori molti giovani alcuni dei quali appartenenti alla comunità Exodus e la Signora Donatella Pietri, figlia del celebre compositore elbano, alla quale è stata dedicata la “Ave Maria” che Giuseppe Pietri compose nel 1903 in onore al Parroco Raffaello Damiani.

Molto apprezzata anche l’osservazione della presentatrice Tiziana Criscuoli riguardo alla location del concerto che, oltre a fare da splendida ed intonata cornice all’evento, costituisce un’opportunità di apertura e di contatto della Chiesa con il grande pubblico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri intervenuti per calmare l'uomo hanno scoperto che si trovava in Italia in modo irregolare. Scoperte altre situazioni di irregolarità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità